Virtus Bologna, Tommaso Oxilia va in prestito a Piacenza per la prossima stagione

La Virtus Bologna saluta (temporaneamente) Tommaso Oxilia, uno dei suoi “giovani leoni”, che finisce per la stagione 2017-2018 alla Assigeco Piacenza con la formula del prestito. L’accordo arriva in fondo ad un’annata davvero unica per il diciannovenne di Loano, punto di forza del settore giovanile bianconero e già dalla stagione 2015-2016 nell’orbita della prima squadra (debuttante in Serie A contro l’Olimpia Milano), del cui roster è stato presenza fissa per tutta questa stagione in Serie A2.

Tanti i traguardi raggiunti da Tommy in un anno felice: prima la Coppa Italia di Serie A2, poi la promozione in Serie A, entrambe conquistate con addosso la canotta di Virtus Segafredo sotto la guida di coach Ramagli; più recentemente, l’argento conquistato in Egitto ai Mondiali Under 19 con la maglia azzurra, e l’immensa soddisfazione di essere stato nominato nel quintetto ideale della manifestazione. A tutto questo va aggiunto un altro importante traguardo: il diploma di geometra conseguito proprio pochi giorni prima della kermesse mondiale, con un esame di maturità impeccabile nonostante i tanti impegni di un’annata intensa. Che non è finita: Oxi ha già raggiunto la Nazionale Under 20 di coach Buscaglia, che debutterà sabato a Creta nell’Europeo di categoria contro la Serbia.

TOMMASO ROSSI A IMOLA – A conferma della validità della “cantera” virtussina, anche Tommaso Rossi, fresco campione italiano di categoria con l’Under 18 di Federico Vecchi, calcherà i parquet di Serie A2: giocherà sempre con la formula del prestito all’Andrea Costa Imola.

Virtus Pallacanestro formula un grande in bocca al lupo ai suoi due… Tommaso, che restano ragazzi della famiglia bianconera, per gli ulteriori passi di carriere appena iniziate da professionisti dei canestri.

Commenta
(Visited 91 times, 1 visits today)

About The Author