Virtus Bologna, Villani Salumi sarà il nuovo top sponsor

Ancora una importante new entry nella categoria “Top Sponsor” di Virtus Pallacanestro, dedicata ai partner della società bianconera che hanno sposato con grande trasporto il progetto che vuole condurre la prima squadra ad alto livello nel campionato italiano, riportandola anche sui parquet d’Europa con la Basketball Champions League. E’ il momento di Villani Salumi, già da tempo partner della V nera, che sceglie di rinnovare e rafforzare il proprio impegno con la società.

Villani Salumi va ad affiancare nella categoria Top Sponsor grandi realtà come FICO Eataly World, Igd, Gi Group, Clinica Privata Villalba, Faac.

VILLANI SALUMI  nasce nel 1886 a Castelnuovo Rangone, in provincia di Modena, grazie a Costante Villani ed Ernesta Cavazzuti. Inizia presto a mostrare la sua vocazione all’export e già negli anni ’30 le casse portano la scritta “New York” come destinazione dei prodotti. Villani è giunta ormai alla quinta generazione di famiglia, attraverso tre secoli di storia salumiera italiana che ne fanno la realtà più antica del settore in Emilia-Romagna e tra le più longeve d’Italia. Nel 2018 compie 132 anni, passati a produrre salumi speciali di alta qualità, con la passione degli artigiani e le garanzie di un’impresa moderna. Specializzata nei fiori all’occhiello della salumeria Italiana: prosciutti DOP, salami e prosciutti cotti, coppe, pancette e la famosa mortadella Bologna IGP, nata a Bologna e ancora prodotta negli stabilimenti Villani appena fuori le mura, secondo ricetta originale.

Fin dai primi anni Costante Villani portava la mortadella al mercato con il “biroccio” e la vendeva ai salumieri della città di Bologna. Dopo la guerra la si produceva appena fuori le mura, in via Zanolini. Oggi nasce nello stabilimento di Bentivoglio, a pochi km da Bologna. Per questo Villani ha sempre dato alle sue mortadelle nomi legati alla città di Bologna: la Mortadella del Santo, o semplicemente la Santo, riferito al nostro patrono, la Nettuno, la Dotta.

Oggi l’azienda ha cinque diversi siti di lavorazione: a Castelnuovo Rangone (MO) si producono salami, prosciutti cotti e specialità emiliane; a Bentivoglio (BO) la mortadella; a Castelfranco Emilia (MO) coppe, pancette e tagli interi; a San Daniele del Friuli (UD) e a Pastorello di Langhirano (PR) i prosciutti crudi di San Daniele e di Parma.

Commenta
(Visited 59 times, 1 visits today)

About The Author