Virtus Cagliari, contro Bolzano non sono ammessi errori

Contro Bolzano non sono ammessi errori. Ci vogliono i due punti per consentire alla Virtus Cagliari di continuare a sperare nella salvezza. I fatti di Broni e le polemiche innescate in settimana per via dell’arbitraggio nei confronti della Virtus, sono stati già archiviati e la squadra è pronta, domani alle 15, a giocarsi una buona fetta di stagione. Ci vuole la partita perfetta da parte della cagliaritane che devono vincere e magari ribaltare il -14 della gara d’andata. Sarebbe una doppia vittoria. Il gemellaggio con il Cus Cagliari e la presenza sugli spalti delle giovani provenienti dal vivaio virtussino garantiranno il pubblico della grandi occasioni. Forse il sesto uomo in campo. La squadra in settimana ha preparato al meglio la sfida di domani, lavorando soprattutto  sugli schemi offensivi. Dall’altra parte il pericolo sarà rappresentato dalla presenza della guardia Elena Zambarda, miglior realizzatrice del Bolzano. Non sarà della sfida, invece, il playmaker Viviana Giordano per lei è finita la stagione per via della rottura del menisco e del legamento del ginocchio. Infortunio occorso durante la gara di domenica contro il Costa Masnaga. Da controllare anche le incursioni sotto canestro della lunga polacca Karolina Piotrkiewicz. Nella Virtus tutte arruolate e pronte a regalare alla società e ai tifosi una nuova e importante vittoria salvezza.

 

 

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author