Virtus Cagliari - Interclub Muggia, pregara

Nonostante i mancati rimborsi della Regione Sardegna, la Virtus Cagliari cerca di onorare al meglio il campionato di serie A2 femminile. La bella vittoria esterna di domenica scorsa in casa della Fassi Albino ha sicuramente ridato morale e fiducia alla squadra che in 40’ ha archiviato una settimana, quella precedente, che ha visto le dimissioni di coach Carla Tola e l’arrivo del tecnico cagliaritano Nello Schirru. Domani, il calendario, per la prima di ritorno, regala una sfida indubbiamente alla portata della formazione virtussina. In via Pessagno “tana” della Virtus Cagliari, arriva il Querciambiente Muggia, squadra già battuta all’andata e che si presenta in città con uno zero in classifica. 

La squadra di Nello Schirru deve assolutamente approfittare del momento di crisi da parte della formazione friulana per trovare altri due punti  e agganciare in classifica l’Astro Cagliari (che domani riposa) a quota 8, magari cominciando anche a fare un pensierino al discorso playoff. Squadra caricata al massimo e pronta ad affrontare questa sfida con tutti le effettive. Ci saranno le titolari, ci saranno le giovani del vivaio come Laura Pellegrini che domenica scorsa ha vissuta una giornata importante con la prima squadra e, a proposito di belle notizie, ci sarà anche il ritorno in squadra del capitano Eleonora Fava. Dopo l’incidente di due anni fa, le operazioni e una lunghissima rieducazione, finalmente la guardia della Virtus è pronta a dare il proprio contributo alla squadra. La sua presenza sarà importante, così come, si spera le sue “bombe” che in passato hanno fatto davvero male. Palla a due alle 18 con match che sarà trasmesso, in differita, su www.directasport.it.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author