Virtus Cassino, coach Vettese: "Non sarà semplice vincere sul parquet della LUISS"

Per la terza giornata del Girone D della Serie B, la Virtus Cassino è chiamata ad un’insidiosa trasferta in casa della LUISS Roma. Dal comunicato dell’Ufficio Stampa BPC Virtus Cassino, le dichiarazioni del mister di Cassino, Luca Vettese.

“Sappiamo che non sarà assolutamente una gara semplice” commenta il coach dei benedettini , Luca Vettese. “Loro vorranno sicuramente continuare nel trend positivo che li ha visti vittoriosi per ben due volte su due in questo inizio di stagione, e con un Beretta in più, e con un Simone Bagnoli in meno noi, sicuramente ci possono mettere in difficoltà. Mi sento di dire, che noi tutti come squadra, abbiamo un dovere da eseguire, e così come lo abbiamo portato a termine nella partita contro Catanzaro, dove non abbiamo fatto né più né meno di quello che la città e la società si aspetta da noi, dovremo farlo anche contro la Luiss. Hanno un allenatore molto bravo, con cui mi sento e che stimo, che sa preparare bene le partite, che sa far giocare molto bene le sue squadre a pallacanestro, e che ci ha messo sempre in difficoltà nelle partite soprattutto dove non avevamo a nostro favore il fattore campo.

La Luiss ha dei ragazzi giovani, che se messi in ritmo possono farti molto male. Lo scorso anno lo abbiamo potuto constatare noi per primi, che siamo stati sopra per quasi tutta la partita, per poi cedere il passo negli ultimi due quarti, dove loro erano entrati in uno “stato di trance” clamoroso. Marcon, Faragalli, De Dominicis, dimenticherò sicuramente qualcuno, sono ragazzi, ripeto, giovani, ma che nonostante questo, giocano da diversi anni in serie B e conoscono bene la categoria. Dovremo stare attenti a non abbassare la guardia, a curare la partita nei minimi particolari, diminuire le palle perse rispetto a quelle della sfida contro Catanzaro, contenere i loro lunghi, Martone e Beretta sotto le plance, e sono sicuro che partiremo sicuramente da un buon punto per conquistare la vittoria. Mi aspetto sicuramente una risposta importante e di carattere dai miei ragazzi”.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author