Virtus Cassino, coach Vettese: "Riproporremo quanto di buono mostrato nella prima gara"

Ci siamo finalmente, dopo quattro mesi la Virtus Cassino , targata Banca Popolare del Cassinate , riprende il suo percorso da dove lo aveva interrotto.
Era infatti il 5 giugno 2016 , nel corso della scorsa stagione sportiva, in occasione della finale , gara 4 , contro l’Eurobasket Roma che la Virtus Cassino non calca in un impegno ufficiale il parquet del Palazzetto dello sport di Atina. Il Pala Soriano dunque riapre i battenti per un evento speciale, la prima in casa del campionato nazionale di serie B, edizione 2016 – 2017 , regular season , seconda giornata di andata del girone C.
Ed ospite di eccezione, ospite al gran gala del basket della terra di San Benedetto, una squadra di tutto rispetto forse la favorita numero uno al successo finale, la Virtus Valmontone.
Perché l’impegno è anche particolarmente speciale? Presto detto . Oltre ai momenti sopra esposti , nelle fila della Virtus Valmontone gioca quest’anno uno dei massimi esponenti della Virtus 2015 2016 quel Manuel Carrizo che nella scorsa stagione segnò e regalò pagine epiche alla Virtus rossoblù cassinate ed ai suoi sostenitori .
Sarà dunque una serata importante una serata speciale per i tifosi della squadra della terra di San Benedetto , perché se da un lato potranno finalmente vedere all’opera i nuovi campioni che vestono la maglia con la “V” rossoblù sul petto , dall’altra parte riabbracciare un antico amico , uno di quei dieci artefici della grande stagione 2015 2016 per la Virtus Cassino , che come detto nell’incipit , ha visto la squadra di coach Vettese raggiungere la finale per l’accesso alle final four di Montecatini .
Ma entrando nello specifico e nel dettaglio tecnico della gara che andrà in scena sul parquet della Valle di Comino e che gli spettatori potranno godersi dagli spalti del palazzetto dello sport di Atina , si deve sottolineare come la Virtus Valmontone non sia soltanto Manuel Carrizo.
In estate infatti alla corte di coach Origlio sono arrivati, sono giunti giocatori veramente molto importanti per la categoria. Oltre i confermati De Fabritiis, Martino e Bisconti il roster dei casilini si è arricchito di un altro argentino molto famoso, Caceres, giunto a completare lo starting five dei prossimi avversari di Cassino e a ricoprire lo spot di numero quattro della formazione allestita dal GM Moretti.
Accanto dunque a loro nel quintetto di partenza della formazione della Virtus Valmontone, la cabina di regia sarà affidato a Francesco Ciccio Guarino molto noto in provincia di Frosinone per i suoi trascorsi presso il basket Ferentino ed oggettivamente giocatore di altra categoria. Insomma un roster decisamente affidabile , tecnico e fisico quello che guiderà della panca coach Origlio .
Le due formazioni giungono a questo secondo appuntamento stagionale del campionato nazionale di serie B con il bottino di 2 punti ciascuna , frutto di due vittorie nella prima giornata del campionato .
Gli ospiti hanno infatti sconfitto nella prima gara stagionale ufficiale la Vis Nova Roma con il punteggio di 62 a 50 . Una gara sempre in controllo per i casilini che non hanno mai avuto necessità di imprimere alti ritmi alla contesa per far propria l’intera posta in palio.
Più complessa invece la prima gara della BPC Virtus Cassino che vedeva l’esordio stagionale consumarsi sul campo di una delle più forti e accreditate compagini di questa stagione. Ebbene però , nella tana dei Tigers di Forlì i ragazzi di Luca Vettese sono arrivati senza paura e sono stati in grado di conquistare la vittoria e portare a casa anche loro i due punti in palio .
“Due punti conquistati con sagacia e con energia oltre che con volontà , tutto quello che cercheremo di riproporre domani sul parquet atinate di fronte ad una delle formazioni più forti del campionato e assolutamente candidata alla vittoria finale” queste le parole di coach Vettese alla vigilia del “Match” di domani sera alle 18:30 presso il pala Soriano di Atina.
“Non è stata una settimana semplice” continua il DS dei cassinati , il Dott. Leonardo Manzari “dal punto di vista sanitario. Tanti acciacchi, tante difficoltà fisiche , hanno impedito alla squadra di allenarsi in maniera coerente con quelli che erano i nostri programmi; purtroppo sono cose alle quali dobbiamo assolutamente fare il callo perché la stagione sarà lunga e molto dura. Speriamo domani di mettere a disposizione del nostro allenatore il roster al completo altrimenti quelli che entrano in campo non faranno rimpiangere gli assenti” conclude Leonardo Manzari.
La palla a due alle 18.30 .
Serie B Girone C – 2ª giornata – BPC Virtus Cassino vs Valmontone – SAB 8 Ott @ Soriano (Atina) h. 18,30
Arbitri designati
1º Arbitro: BORRELLI CLAUDIO di CERCOLA (NA)
2º Arbitro: NAPOLITANO BIAGIO di QUARTO (NA)

Commenta
(Visited 81 times, 1 visits today)

About The Author