Virtus Eurobasket Roma - Pasta Reggia Caserta 75-63

VIRTUS EUROBASKET  – PASTA REGGIA CASERTA 75-63

La Juve Caserta non riesce nell’impresa di espugnare il Pala Avenali  nel recupero della quinta giornata di campionato ,complice anche l’assenza di pedine importanti come Marra, influenzato, e Vadi Tealdi e Fabbry ancora fuori per problemi fisici.  Caserta parte con personalita’, senza alcun timore riverenziale nei confronti della capolista e si trova avanti 8-4 al 3′. Romeo prova a tenere con delle buone giocate, ma i campani sono di nuovo avanti al 5′ per 10-14. Un parziale di 9-0 dei padroni di casa ribalta la situazione e Merola e Corbo  sono  costretti a chiamare timeout dopo cinque minuti davvero ben giocati . Nei 2′ finali Caserta torna sotto grazie alle penetrazioni di De Franciscis, contro cui l’attenta difesa della Virtus non riesce a fare nulla , ed i primo quarto si chiude con un 20 a 18.

Il secondo quarto vede la Virtus  allungare con dei buoni contropiede, la difesa fa il resto costringendo spesso Caserta a tirare sul filo dei 24”. Per sette minuti Caserta non trova canestro e Merola decide di aver visto abbastanza, altro timeout. Al rientro in campo si vede qualcosa di meglio, ma ormai la Virtus e’ scappata e conclude il primo tempo in vantaggio di 12 (35-23).

Nel secondo tempo Caserta si affida all’ estro di De Franciscis per restare in scia e arrivare anche al -9, ma Roma con la precisione di  Romeo, letale da tre,  disorienta Caserta e tocca anche il +18 al 27′. La Juve Caserta  ha Cirillo che non ha nessuna intenzione di arrendersi e con Spera sotto le plance rimane attaccata alla partita, e il terzo quarto finisce 55-43. Ultimo quarto,  Caserta gioca il tutto per tutto e arriva fino al -10, ma uno sfondamento in un momento caldo dell’incontro rischia di compromettere tutto. Romeo riprende a martellare la retina, e i padroni di casa reggono l’urto degli avversari. Caserta perde le staffe quando l’incontro potrebbe essere ancora ripreso, e Capuano si vede fischiare un fallo tecnico . De Franciscis, Damiano e Cirillo spingono i campani nuovamente fino al -10 al 39′, ma ormai e’ troppo tardi , e il risultato finale si chiude con un  75-63 .

Pasta Reggia Caserta: All. Corbo V.All. Merola

Di Martino, Capuano 7, Gravina, De Franciscis 15, Cirillo 13, Damiano 14, Pascariello, Lamberti, Russo, Avizzano 3, Nacca 2, Spera 9. All. Merola.

Virtus Eurobk: All.Bonora V.All.Tonolli

Gai, Alviti 12, Belloni, Enihe, Romeo 28, Pirino 3, Salari 15, Finamore, Sorge, Dell’Oca 5, Tarquinio 12, De Angelis. All. Bonora

Luca de Franciscis

Agenzia Stampa Europa 1

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author