Virtus Fondi - Virtus Cassino, pregara

Due Virtus rossoblù, una sfida . Virtus Fondi vs BPC Virtus Cassino .  

Il quinto turno del Campionato Nazionale di Serie B , girone C , pone sulla strada della BPC Virtus Cassino la Virtus Fondi. Ironia della sorte la squadra della cittadina del sud pontino oltre a portare il nome della squadra cassinate ne veste anche gli stessi colori , rossoblù . Dunque una sfida tra due Virtus rossoblù.

Chiaramente la matricola cassinate si presenta al cospetto di una Virtus comunque più blasonata e sicuramente più ricca di storia cestistica. Infatti la Virtus Fondi  da tanti anni milita in campionati importanti nel panorama cestistico nazionale e nel settembre scorso ha festeggiato il ventennale della fondazione societaria. 

La Virtus Cassino perciò arriverà nel PalaVirtus fondano al cospetto di una squadra che vede nel presidente-giocatore Romano uno dei punti di forza . A lui si unisce un giocatore di assoluta qualità e quantità come Antonello Lilliu . Ma tutto il roster fondano, guidato in panchina da coach Kalaja,  è assolutamente temibile, prova ne sia il fatto che nell’impianto fondano sino ad ora i viaggianti hanno conosciuto solo sconfitte . Infatti la Virtus Fondi attualmente vanta  4 punti in classifica , proprio come la Virtus cassinate. Quattro punti che sono  frutto di due vittorie conseguite propiro tra le mura amiche del palazzetto di via Liguria. Le vittime sacrificali di Romano e compagni sono state la LUISS Roma nella giornata di esordio e la Stella Azzurra Roma. Fondi invece nello scorso week end ha fatto visita alla terribile Montegranaro ed in terra marchigiana è arrivata  la seconda sconfitta stagionale nella quarta giornata di campionato in trasferta.

 Una gara , quella contro Montegranaro , che per Fondi si è messa subito in salita, sin dalle prime battute. Tanta è stata la differenza mostrata in campo tra le due squadre, con i padroni di casa , i marchigiani di Montegranaro, che ancora una volta  si sono confermati e proposti tra i favoritissimi per il primo posto finale. Insieme a quella NPC Rieti che nello scorso turno di campionato ha invece  sconfitto a Cassino la squadra di coach Vettese. 

Incroci del tutto casuali ma significativi dunque. Infatti le due formazioni vantano un palmares assolutamente speculare . Virtus Fondi 2 vittorie e 2 sconfitte , 2 vittorie casalinghe e 2 sconfitte esterne. Virtus Cassino 2 vittorie e 2 sconfitte , frutto di 2 vittorie esterne e 2 sconfitte casalinghe. E così inevitabilmente il trend per una delle due formazioni dovrà invertirsi. 

Vettese commenta così la prossima sfida “E’ assolutamente una gara complicata. Loro fanno del fattore campo un arma importante e soprattutto si caricano molto al cospetto del loro pubblico. Sarà difficile fare punti in quel palazzetto . I fondani poi sono un team molto giovane e voglioso di far bene . Per quanto riguarda la mia squadra  non so ancora quale sarà l’effetto della sconfitta interna contro Rieti a livello psicologico e da un certo punto di vista sono curioso di vedere la reazione dei miei uomini. Il mio desiderio ovviamente è quello che  immediatamente si debba voltare  pagina e dedicarci alla cura del nostro percorso in campionato, giornata dopo giornata.”

Trionfo e compagni si sono preparati bene nel corso della settimana , la concentrazione è massima. Dall’infermeria non ci sono novità , sarà ancora assente il play titolare Gennaro Valentino alle prese con i postumi di un fastidiosissimo infortunio. “Deve guarire bene” commenta il dott. Manzari , responsabile del settore sanitario della BPC Virtus Cassino, “Per tale motivo il ragazzo sta seguendo un percorso di riabilitazione personalizzato che dovrà portarlo a riprendere con gradualità l’attività agonistica . Dal punto di vista clinico è formalmente guarito , dal momento che gli esami strumentali a cui lo abbiamo sottoposto in settimana ne hanno sancito la guarigione, ripeto però clinicamente parlando. Questo dunque non sta a significare che l’atleta sia immediatamente pronto a livello agonistico. Dovrà lavorare in palestra ed il suo ritorno alla performance massima sarà gestito con estrema attenzione”

Lo sostituirà in cabina di regia un duo di giovani , Antonio Salzillo e Dario Costa . Quest’ultimo , neo arrivato in casa rossoblù  da Reggio Calabria dove ha disputato e si è distinto in campionati di serie C Nazionale. 

Sarà impegno molto delicato per la Virtus Cassino quello di Fondi. Una pratica ricca di insidie come un campo minato. Colonnelli e compagni  dovranno essere dei bravi artificieri se vorranno evitare il detonare di mine messe sul loro cammino. 

“La concentrazione deve essere massima e molto conterà l’approccio alla gara. Ne ho parlato con i miei uomini “conclude Vettese.  

Il match è fissato per sabato 1 novembre alle ore 18.30 presso il Palavirtus, in via Liguria a Fondi.

Gil arbitri designati per dirigere l’incontro sono Marco Guarino di Campobasso e Valentina Nioi di Assemini.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author