Virtus Imola, buon test contro Lugo

Una bella cornice di pubblico al PalaRuggi per la prima amichevole della nuova Virtus Spes Vis targata Bettazzi. Un’amichevole che, al di là del risultato (Lugo più avanti nella preparazione e già alla terza partita di preseason), fornisce comunque buone impressioni e buone sensazioni al coach che, insieme al preparatore atletico Stefano Poggioli, ha martellato, fisicamente e tecnicamente i suoi giocatori in queste due settimane di preparazione.

«Abbiamo svolto la mole di lavoro di una squadra di professionisti, con due sedute al giorno, trovandoci però alle sette di sera e con il peso della nostra giornata lavorativa individuale sulle spalle – spiega il tecnico giallonero -. Quindi, che nell’amichevole con Lugo fossimo “ingolfati” era preventivato ed è responsabilità mia. So bene di prendermi il rischio di sovraccaricare testa e gambe, ma la forza di almeno tre nostre avversarie, che hanno quintetti da categoria superiore, e la promozione unica mi impongono di spingermi oltre le nostre qualità. In questa stagione non ci possiamo prendere il lusso di gestire, ma dobbiamo sporcarci di duro lavoro ad ogni allenamento per superare i nostri limiti. È la nostra condanna, ma anche e soprattutto una grandissima opportunità».

Chiosa finale per il pubblico imolese, accorso in buon numero all’esordio sul campo della formazione giallonera. «Mi fermo a un dato oggettivo: tante partite del nostro campionato, che non si disputeranno a Imola, vedranno un pubblico inferiore rispetto a quello presente per una nostra amichevole. Questo aspetto deve da un lato renderci orgogliosi, dall’altro responsabilizzarci, tutti quanti».

La preparazione, atletica e tecnica, della Virtus proseguirà anche la prossima settimana con doppie sedute di allenamento fino a mercoledì. L’11 e 12 settembre, invece, Guglielmo e compagni saranno impegnati a Monterenzio nella nona edizione del memorial Bonny: Imola giocherà il match inaugurale venerdì alle 19 contro il 4Torri Ferrara e aspetterà la vincente (o la perdente) di Castenaso vs Ozzano. Le finali si disputeranno sabato 12 a partire dalle 19.

NPC VIRTUS SPES VIS 78

LUGO 88 

Virtus Spes Vis: Sassi, Poluzzi 12, Morara 12, Grillini 12, Di Placido 2, Corcelli 7, Filippini 5, Chiappelli 7, Guglielmo 2, Francesconi 6, Porcellini 13.

Lugo: Marconi, Seravalli 28, Legnani 21, Guerra, Baroncini G.M. 6, Dalla Malva, Pasquali 10, Zhytaryuk 23, Romagnoli.

Parziali: 14-23, 42-45, 59-67.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author