Virtus Imola, tutto pronto per i Tigers

Save the date: 19 novembre 2015. Big match del campionato di serie C gold: Npc Virtus Imola vs Tigers Forlì. Giovedì sera, al PalaRuggi, due delle grandi favorite per la vittoria del campionato e la promozione in serie B si affronteranno in quello che, a tutti gli effetti, sarà il primo scontro al vertice della stagione. Da un lato la capolista Forlì, vera e propra schiacciasassi finora (sei vittorie e casella delle sconfitte ancora immacolata). Dall’altro Imola, seconda in classifica con cinque successi – l’ultimo fuori casa contro Gaetano Scirea – e con in più il precedente favorevole di coppa dello scorso 27 settembre.

E non è tutto. Oltre al fattore campo, la Virtus potrà contare anche sull’apporto di una stella della danza sportiva come Martina Campanella. La ballerina imolese, già campionessa europea e vice campionessa mondiale di dance show e free style, colorerà i time out e gli intervalli della partita accompagnata dalle colleghe della Kia Dance Company di Bologna.

Chi è Martina Campanella. Martina vive di danza dall’età di 5 anni. Dopo gli esordi nel boogie woogie si è dedicata con passione e abnegazione a fantasy, disco e freestyle, con una puntata pure nella ginnastica artistica. Nel 2010, giovanissima, si è piazzata seconda ai Mondiali di freestyle, per poi conquistare, due anni dopo, l’oro europeo nella stessa disciplina e nel dance show. Nel 2014, a quattro anni di distanza dal primo argento mondiale, conquista nuovamente il secondo posto in un campionato iridato. A partire dalla sfida con Forlì, e per tutte le partite casalinghe fino alla fine dell’anno, Martina e Kia Dance Company saranno presenti e supporteranno i gialloneri.

Canestro da metà campo. Non è finita qui. Sempre a partire dalla partita contro i Tigers (e per tutti i match casalinghi), i tifosi avranno la possibilità di vincere una cesta con prodotti alimentari gentilmente offerta dalla Sigma supermercati. I primi tre che segneranno il proprio nome e cognome nell’apposito tabellone all’entrata del Ruggi, potranno sfidare la fortuna. E, durante l’intervallo, cercare di vincere l’ambito premio. Come? Segnando un canestro da metà campo. Ogni tifoso avrà due tentativi a propria disposizione.

Commenta
(Visited 60 times, 1 visits today)

About The Author