Una Virtus lenta conquista un’altra vittoria. Coach Di Gregorio: "Dobbiamo lavorare per ritrovare il ritmo perfetto"

 

Ci eravamo lasciati con una vittoria all’overtime, sopra di tre lunghezze sulla F.P. Messina, e oggi ci ritroviamo con un’altra vittoria, contro San Filippo Del Mela che fa sorridere la Nova Virtus, anche se non può ritenersi completamente soddisfatta della prestazione, se non per i due punti in classifica.

 

“Abbiamo giocato male”- questo il commento a caldo dell’allenatore virtussino, un’affermazione che racchiude al meglio i 40 minuti al Palapadua.

La Virtus si adegua al ritmo di gioco avversario, senza provare a cambiarne l’intensità, sempre sopra per i primi due periodi, rischia nel terzo quarto subendo i canestri di Agus, top scorer della partita.

I ragusani chiudono il match, affidandosi alla costanza di Canzonieri, sempre una certezza dalla lunetta, e Mammana, il migliore tra i virtussini con 29 punti, in continua crescita a rimbalzo e di fondamentale importanza per creare gli spazi giusti sotto canestro.

Una partita che di certo i ragusani avrebbero dovuto gestire meglio nelle fasi decisive del match, dimostrando molta più determinazione e cattiveria agonistica.

Troppi errori, troppe imprecisioni e falli tecnici che hanno scolorito il gioco a cui eravamo abituati.

Sarà stato il freddo, sarà stato lo stop natalizio non completamente recuperato, fatto sta che la Virtus dovrà ritrovare la tenacia del girone di andata per poter rimanere lì… sulla vetta della classifica, vincendo, come ha fatto ieri sera, ma soprattutto convincendo.

Un gioco tecnico troppo ballerino, poco costante, su cui coach Di Gregorio riflette: “Era importante conquistare i due punti, adesso però dobbiamo ritrovare il ritmo e l’unica soluzione è lavorare”

 

 

Asd Basket Club Ragusa- Adss Peppino Cocuzza 1947 San Filippo Del Mela:   76-72

Parziali: 18-9, 33-30, 52-52, 76-72

 

Tabellini:

Nova Virtus Ragusa:

Licitra 4, Gebbia A. 3, Chessari 13, Canzonieri 21, Mammana 29, Ferrera 2, Sorrentino 2, Idrissou 2, Ferlito, Antoci, Spatuzza, Dinatale.

All. Di Gregorio, Trovato

 

Cocuzza San Filippo Del Mela:

Copeland 12, Agus 37, Toto, Busco 7, Albo 6, Vukcevic 2, Bellomo 5, Cocuzza 3.

All. Livecchi

 

Arbitri: Petrone, Moschitto

 

Commenta
(Visited 129 times, 1 visits today)

About The Author

Marianna Triberio Autoironica e cocciuta. Ho 20 anni, studio Lettere Moderne. Amo la pallacanestro, la danza e il mare della mia Sicilia. Scrivo per ordinare i pensieri, ma puntualmente ne dimentico sempre qualcuno.