Virtus Medicina - Nfb Ozzano 79-88

VIRTUS MEDICINA – NEW FLYING BALLS OZZANO 79 – 88

Parziali: 25-21; 49-43; 66-62

MEDICINA: Persiani 10, Rossi ne, Govi F. 9, Govi G. 13, Sighinolfi 14, Biguzzi 15, Lorenzini ne, Martelli ne, D’Amico ne, Musolesi 14, Canovi ne, Seracchioli 4 – All. Curti

OZZANO: Pasquali 2, Verardi 14, Mini 7, Rossi 14, Savic, Caprara ne, Regazzi 4, Teglia, Guazzaloca 11, Martelli ne, Rambelli 11, Gianasi 25 – All. Grandi

Arbitri: Regazzi (Fe) – Fiocchi (Fe)

I primi due punti in palio sono dei New Flying Balls che espugnano il difficilissimo campo di Medicina per 88 a79 dopo uno splendido e combattuto match, giocato a viso aperto da entrambe le formazioni.

Ozzano parte bene (0-5 dopo 3 minuti) ma in casa Medicina inizia il festival della tripla. Negli ultimi 7 minuti della prima frazione un incredibile 6/7 dalla lunga distanza porta la Virtus a condurre l’incontro. Anche nel secondo periodo Medicina trova parecchi canestri dalla lunga distanza con quasi tutti i giocatori scesi in campo, Ozzano scivola a -11 ma non perde la testa e nel finale di quarto si riavvicina fino al -6 ottenuto da una clamorosa tripla da centrocampo sulla sirena da Guazzaloca. Nella terza frazione i Flying non riescono a impattare il match; in più occasioni infatti arrivano fino al -1, prima di subire nuovi parziali dei padroni di casa. Si va all’ultimo mini-intervallo sul +4 Medicina, si decide così tutto negli ultimi 10 minuti. Medicina, con appena 7 giocatori scesi in campo, cala fisicamente e la precisione al tiro diminuisce. Dall’altra parte Regazzi e Rossi catturano rimbalzi importanti, una bomba di Guazzaloca e una di Rambelli da oltre 8 metri cambiano l’inerzia del match e capitan Gianasi compie un capolavoro: negli ultimi 7 minuti di gioco segna oltre 10 punti (25 il bottino finale). Per i padroni di casa non c’è nulla da fare. Ozzano sorpassa e scappa. I Flying, dopo una bellissima battaglia contro una grandissima squadra, si aggiudicano l’incontro ed escono fra gli applausi del numeroso pubblico arrivato da Ozzano.

Come si dice, buona la prima! Per New Flying Balls è giunta l’ora di esordire fra le mura amiche.  L’appuntamento è per sabato prossimo, 11 Ottobre alle 20:30, quando al PalaGira arriva Granarolo.

Ufficio Stampa NFB Ozzano 
www.newflyingballs.it
Facebook: NEW FLYING BALLS

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author