Virtus Molfetta, sabato sfida alla temibile Mesagne al PalaPoli

Dopo le due trasferte consecutive di Foggia e Trani, torna a giocare al Palapoli la Dai Optical Virtus Molfetta che sabato 22 Febbraio, alle ore 18.30, affronterà la New Virtus Mesagne.

Mesagne è sicuramente una delle squadre più in forma del campionato. Dopo l’avvicendamento in panchina con l’arrivo di coach Bray al posto di coach Curiale, la squadra brindisina ha inanellato una serie di vittorie importanti tanto da farla diventare una delle squadre più temibili del campionato. Squadra esperta e imprevedibile, Mesagne ha un roster completo con giocatori affidabili come il trentacinquenne Trionfo, cannoniere della squadra con oltre 18 punti di media a partita, il capitano Risolo e Crovace. Molto temibili anche i due stranieri Pavlovic e il 23 enne Dekic, alla piccola molto efficace al tiro. Mesagne è stata capace di espugnare campi difficili come quello di Corato e dell’Adria Bari.

La squadra biancoazzurra del presidente Bellifemine è reduce dalle 3 vittorie consecutive con Adria BariDiamond Foggia e Fortitudo Trani. Mesagne è un avversario ostico e servirà una grande prova di squadra per continuare a vincere e tenere il passo della capolista Cerignola.

L’incontro in programma sabato 22 Febbraio,non più alle 19.30 ma alle ore 18.30, si giocherà presso il Palapoli e sarà arbitrato dai signori Calisi Francesco di Monopoli (BA) e Settembre Gaetano di Gravina in Puglia (BA)

Commenta
(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.