Virtus Pozzuoli-Felix Napoli 100-57, successo tondo per la squadra di Serpico

La Gma Pozzuoli strapazza il Felix Napoli battendolo per 100-57 al termine di una partita in cui il risultato non è mai stato in discussione. I bianco-granata guidati da coach Mauro Serpico chiudono il match con sei uomini in doppia cifra, con un netto predominio sotto i tabelloni e un divario netto messo in risalto anche dalla valutazione (142-28). In evidenza Sasà Errico che chiude in doppia doppia (14 punti e 11 rimbalzi con 28 di valutazione). Bene anche capitan Orsini 13 punti, 6 rimbalzi e 23 di valutazione. Una squadra quella puteolana che dopo tre giornate è sola in testa alla classifica con 6 punti e che domenica prossima osserverà il turno di riposo. I due americani Stevens e Harney hanno dimostrato come al solito di essere gli aghi della bilancia per la formazione flegrea. Soprattutto Harney ha deliziato il pubblico presente sugli spalti del Pala Errico con tre schiacciate spettacolari che hanno letteralmente fatto impazzire i tifosi flegrei. Già dopo dieci minuti la sfida faceva capire da che parte sarebbe andata con la Gma Pozzuoli che chiudeva a +10 (24-14) con Longobardi in evidenza. A metà partita Pozzuoli era addirittura a +27 (57-30). Ciò consentiva al tecnico flegreo di dare spazio anche alle cosiddette seconde linee come De Rosa, Mehmedoviq, Conforto, Denadic e Markovic. Al 30′ la Gma era sul +44 (84-40) con il baby Conforto che rubando palla nell’ultima azione andava a segnare il centesimo punto dell’incontro.

GMA POZZUOLI 100 – FELIX NAPOLI 57

Gma Pozzuoli: Harney 16, Stevens 11, Orefice 12, Longobardi 12, Loncarevic 9, Markovic 5, Errico 14, De Rosa 3, Orsini 13, Mehmedoviq, Conforto 5, Denadic. All. Serpico

Felix Napoli: Ferrigno 14, Crescenzi 2, Milandinovic 10, Prota, Benevento, Razic 5, Pergolese 7, Erra 11, Perrella 8. All. Prestisimone

Arbitri: Carotenuto e Anastasio di Scafati

NOTE

Tiri da 2: Pozzuoli 30/45 – Napoli 14/44

Tiri da 3: Pozzuoli 8/30 – Napoli 8/29

Tiri liberi: Pozzuoli 16/23 – Napoli 5/7

Rimbalzi: Pozzuoli 51 (Errico 11) – Napoli 41 (Pergolese 8)

Palle perse: Pozzuoli 13 – Napoli 25

Palle recuperate: Pozzuoli 27 – Napoli 15

Assist: Pozzuoli 12 – Napoli 2

Valutazione: Pozzuoli 142 (Errico 28) – Napoli 28 (Ferrigno 19)

Fonte: Ufficio stampa Virtus Pozzuoli

Commenta
(Visited 118 times, 1 visits today)

About The Author