La Virtus Pozzuoli centra l'ottava vittoria consecutiva contro Nola

La Co.Ad. Pozzuoli centra l’ottava vittoria consecutiva e consolida la seconda posizione in classifica con una prova convincente e di squadra matura. I flegrei chiudono con cinque uomini in doppia cifra. A fare la voce grossa il capitano Sasà Errico, top-scoorer dell’incontro e autore di una caterva di rimbalzi sotto i tabelloni. Buone anche le prove di Dimitrov e soprattutto di Mario Caresta che in cabina di regia dimostra di aver raggiunto la giusta maturità tecnica. Pozzuoli parte a razzo nel primo quarto grazie al gioco di squadra e all’ottima vena in fase realizzativa. I bianco-granata al 10′ hanno già accumulato ben nove punti di vantaggio (19-28). Alla ripresa del gioco la Virtus è un crescendo continuo con Errico che dal pitturato non perdona e con Dimitrov e Longobardi che iniziano a scaldare la mano (37-48 al 20′). Nel terzo parziale i puteolani prendono il largo con un break di tempo di 30-22. Simeoli si muove bene sotto le plance e Innocente gli da respiro ma è il solito capitano Errico a fare la differenza. Negli ultimi dieci minuti la Virtus gestisce il vantaggio e vince con pieno merito. E mercoledì si va al Pala Pippo Coppola in casa della Virtus Monte di Procida.

INTERVISTABella ed importante vittoria su di un campo difficile contro un’ottima squadra– spiega coach Mauro Serpico, a fine partita -.Abbiamo avuto problemi in settimana, non siamo mai riusciti ad allenarci al completo ma ancor di più abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo disputando una gara superlativa e giocando la nostra pallacanestro. Sin dall’inizio abbiamo messo in campo grinta e intensità, e siamo sempre stati in vantaggio dal primo minuto fino alla fine. Siamo stati bravi ogni volta che loro provavano a rientrare a restare compatti e non rischiare nulla. Cinque uomini in doppia cifra e quasi 100 punti su di un campo così, sono importanti e mi confermano che ho la fortuna di allenare un gruppo composto di persone fantastiche“.

CAP NOLA 77 – CO.AD. POZZUOLI 99

Cap Nola: Riccio 2, Gemella, D’Angelo 10, Catapano P. 24, Genovese 2, Franzese, Luminelli, Esposito 13, Auriemma, Errico M. 15, Catapano G. All. Grande

Co.Ad. Pozzuoli: Orefice 2, Di Domenico, Innocente 5, Longobardi 13, Dimitrov 17, Iaccarino, Caresta 19, Errico S. 27, Simeoli 16, Conforto. All. Serpico

Arbitri: Sabatino di Salerno e Amato di Avellino

 

Fonte: Ufficio Stampa Pozzuoli

Commenta
(Visited 84 times, 1 visits today)

About The Author