Virtus Segafredo-OraSì Ravenna, la parola ai coach

In vista della Quarta giornata di Campionato che vedrà sfidarsi all’Unipol Arena la Virtus Segafredo contro OraSì Ravenna… ecco cosa hanno detto i rispettivi coach:

“Ravenna magari ha nomi meno altisonanti di altre formazioni, ma è una squadra vera. Dal punto di vista tecnico, perché ha qualità difensive e nella distribuzione del gioco, anche a livello offensivo. E dal punto di vista del carattere: è forte, non molla mai, ha equilibri e gerarchie ben definiti. Dobbiamo provare a prendere il ritmo, perché loro cercheranno il controllo della partita da subito. Noi rispetteremo l’avversario, il nostro lavoro e i nostri tifosi: giochiamo in casa, è logico che giocheremo per portare a casa la vittoria”.

ALESSANDRO RAMAGLI – Head Coach Virtus Segafredo

“Siamo alle porte di un’altra trasferta affascinante contro una delle squadre storiche della pallacanestro italiana, che può contare su un roster saggiamente costruito e su uno staff tecnico che considero un lusso per questa categoria. Il fatto che siano partiti bene non mi stupisce… Bologna può contare su giocatori di maggiore esperienza e talento per cui siamo coscienti che ci aspetta una partita difficile. Dovremo cercare con energia, intensità e concentrazione di colmare il gap esistente tra le due squadre, per provare a mettere in difficoltà una delle squadre candidate ad avere un ruolo da protagonista in questo campionato”.

ANTIMO MARTINO – Head Coach OraSì Ravenna

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Segafredo

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author