Virtus Siena, Braccagni: "Il gruppo sta bene. Contro la PMS per il rilancio"

SIENA- Si conclude domani sera la serie di 3 incontri ravvicinati che hanno visto la Sovrana Pulizie scendere in campo per ben 3 volte in 7 giorni. Alle ore 21 al PalaCorsoni arriva la corazzata PMS Moncalieri, compagine di alta classifica, attualmente a quota 12 ma con una partita (la gara interna con Montecatini) da recuperare. La Virtus arriva all’impegno di domani con un bilancio in parità in questo mini tour de force, ovvero la vittoria casalinga di sabato scorso contro Oleggio e la sconfitta pesante subita solo 48 ore fa a Cecina. A presentare la gara contro la PMS è il coach della Sovrana Pulizie Francesco Braccagni.

Coach, partiamo dalla netta sconfitta di giovedì a Cecina, un passo indietro rispetto alla bella affermazione di sabato scorso…

«Si, è stato un brutto passo falso, che a dire la verità non mi aspettavo, soprattutto dopo i primi 18 minuti in cui abbiamo tenuto in mano noi la gara, andando avanti anche di 11 punti. Nel momento in cui abbiamo smesso di segnare in attacco, ci siamo disuniti anche in difesa, e questo non possiamo permettercelo».

Avete gettato al vento una buona occasione per dare continuità ai risultati, viste anche le assenze dei vostri avversari…

«E’ vero, ma Cecina è comunque un’ottima squadra anche senza alcuni giocatori importanti, e la loro prestazione lo ha dimostrato. Quello che mi interessa adesso, è la gara di domani sera contro una vera corazzata come Moncalieri».

Una gara difficile quella di domani sera, in cui i ragazzi dovranno provare a riscattarsi…

«Ho la fortuna di allenare un gruppo splendido, che già 2 minuti dopo la fine della gara di Cecina sapeva di aver fatto una brutta figura. Questo mi fa stare tranquillo perché so che i ragazzi ce la metteranno tutta domani sera per provare a compiere l’ennesima impresa».

Tre impegni così ravvicinati lasciano strascichi anche dal punto di vista fisico. Pensa a qualche cambiamento per domani sera?

«Vedremo se ci sarà bisogno, ma la squadra fisicamente sta bene. Stiamo facendo un gran lavoro con tutto lo staff e sono fiducioso nella voglia di reazione dei ragazzi. Perdere non fa mai bene, ma noi abbiamo sempre dimostrato di saperci rialzare e sono sicuro che lo faremo anche domani sera».

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Virtus Siena

Commenta
(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author