Virtus Siena: i risultati delle giovanili

UNDER 13 – GIRONE B, 7° GIORNATA

VIRTUS SIENA BLU-COSTONE SIEN A 63 – 41 (18-17; 26-25; 43-34)

Virtus: Zaccaria 6, Gallorini 34, Ialongo 4, Giacchini 2, Iannoni, Valeri 2, Braccagni 3, Gazzei, Gabbricci 4, Giani 3, Casini. All. Braccagni.

Costone: D’Aubert 6, Mini, Di Leo, Paolini 2, Aiello 2, Picchi 9, Maggiorelli, Carpitella 15, Lakatos, Bazda, Mariottini 7, Bruni. All. Collini.

SIENA- Bella vittoria della Virtus Under 13 “Blu” di coach Braccagni che si prende il derby battendo il Costone 63-41. Nei primi 2 quarti la gara è molto equilibrata, con le due formazioni che vanno a braccetto fino all’intervallo lungo. Nel terzo periodo arriva il parziale della Virtus, che sospinta da Gallorini si porta sul +9 alla terza sirena. Nel finale i rossoblù allungano e mettono in cantiere la partita e 2 punti molto pesanti, che consentono alla Virtus di rimanere imbattuta in vetta alla classifica.

Prossimo impegno lunedì 14 alle ore 20.30 a Certaldo.

 

UNDER 13 – 7° GIORNATA ANDATA

VALDAMBRA-VIRTUS SIENA ROSSA 66 – 41 (19-7; 40-13; 53-26)

Valdambra: Grilli 12, Cerri 22, Migliorini, Donzellini 6, Zamporlini 2, Susi 17, Lopez 2, Barbanera, Tusah, Crescente 5, Babbalacchio. All. Righeschi.

Virtus: Bianco 2m Chiti 9, Guerrini 5, Lazzeroni, Romei 4, Sbardellati, Riforgiato 2, Marmi, Rossi 12, Morini 2, Innocenti 2, Bicchi 3. All. Braconi.

PONTICINO- Sconfitta per 66-41 per la Virtus Under 13 “Rossa” allenata da coach Braconi. La formazione di Piazzetta Don Perucatti cade sul parquet di Valdambra dopo un inizio sottotono. I giovani rossoblù entrano in campo un po’ contratti subendo l’allungo dei locali. Nel secondo tempo, invece, è tutta un’altra musica. La Virtus gioca bene e si aggiudica i 2 parziali per 26-28. Non basta per ottenere la vittoria, ma i passi avanti dei giovani di Braconi sono evidenti.

Prossimo impegno domenica 13 alle ore 11 al Palaperucatti contro Firenze-2.

 

UNDER 14 ELITE – GIRONE A, 8° GIORNATA ANDATA

VIRTUS SIENA-CARISMI DON BOSCO LIVORNO 42 – 70 (12-16; 16-31; 34-47)

Virtus: Trisciani 6, Lalli 1, Fattorini 4, Gallorini 12, Cinelli, Valeri M., Bindi 7, Iannone 3, Tirinnanzi 2, Gazzei 3, Dettori 2, Cannoni 2. All. Piperno. Vice: Cossa.

Livorno: Cecchi 26, Cassani, Vanacore 11, Bechi 4, Antonini, Sapienza, Sorrentino 2, Berti 19, Barzacci 4, Lorenzini 4. All. Gualandi.

SIENA- Sconfitta casalinga con il punteggio di 42 a 70 contro il Don Bosco Livorno per gli Under 14 Élite della Virtus Siena targati Isambiente. Primo quarto in sostanziale equilibrio con gli ospiti che chiudono avanti di sole 4 lunghezze sul punteggio di 16 a 12. Nel secondo periodo i virtussini non riescono a trovare la via del canestro concedendo anche troppo in fase difensiva ai livornesi, andando così al riposo lungo sul punteggio di 31 a 16 per i labronici. Nel terzo quarto i ragazzi di Piazzetta Don Perucatti riescono a reagire, portandosi per due volte sul -8 con palla in mano, ma una serie di errori banali non permette loro di concretizzare il vantaggio. Nel quarto tempino gli ospiti prendono ancora il largo chiudendo sul punteggio a loro favore di 70 a 42.

Prossimo impegno sabato 12 alle ore 16.30 al Palaperucatti contro Laurenziana Basket.

 

UNDER 16 ELITE – 9° GIORNATA ANDATA

BANCA CRAS VIRTUS SIENA-US SEI ROSE ROSIGNANO 83 – 46 (22-13; 45-20; 68-38)

Virtus: Barbi 3, Caroni 31, Foggi, Falchi 6, Ndour 6, Carletti 4, Totaro, Minucci 13, Cessel 4, Valeri 12, Terni 6, Sampieri. All. Ceccarelli.

Rosignano: Cavasin, Profeti, Rossetti 9, Deri 2, Marrucci 19, Guarguaglini 12, Costagli, Franchini, Monti, Lazzerotti, Cantini 4. All. Montagnani.

SIENA- Riparte con una vittoria la Virtus Siena sponsorizzata Banca Cras che dopo il turno di riposo previsto dal calendario strapazza anche i quotati avversari del Sei Rose Rosignano. Dopo un inizio non brillante i padroni di casa iniziano a segnare a ripetizione e sospinti da un’ottima percentuale da tre di Caroni e compagni tentano la fuga già alla fine del primo quarto di gioco, che si chiude sul 22-13. E’ nel secondo periodo che si concretizza lo strappo, con un difesa pressochè perfetta dei rossoblù, che concedono solo 7 punti agli avversari, mentre nell’altra metà campo i ragazzi senesi trovano ottime soluzioni contro la zona proposta dagli ospiti. Nel terzo quarto non cala la concentrazione e la Virtus continua a macinare punti, grazie alle giocate di tutto il collettivo e scava un solco di oltre 30 punti, chiudendo di fatto la partita e gestendo molto bene il finale con tutti i giocatori protagonisti dell’ottimo risultato. Una vittoria per niente scontata dopo due settimane difficili per via di infortuni e malattie che hanno permesso alla Virtus ben poche volte di allenarsi al completo, ma c’è stata una bella reazione di tutti i ragazzi ai problemi che si sono presentati.
Prossimo impegno sabato 12 alle ore 16 a Montale.

 

UNDER 18 ECCELLENZA – 4°-5° GIORNATA RITORNO

PRATO BASKET-VIRTUS SIENA 76 – 62 (13-14; 37-39; 57-43)

Prato: Colonna, Mirti 10, Municchi, Corsi 14, Elcunovich 7, Catalano 11, Aquili 2, Mignano 3, Vannoni 26, Gennai 3, Gorini, Guazzini. All. Fabbri.

Virtus: Bartoletti 16, Bicchi, Betti, Martinelli 12, Pagano, Perinti 7, Eusepi 9, Vichi, Fachi 14, Bonechi, Cannoni, Pierini 4. All. Braconi.

VIRTUS SIENA-JUVE PONTEDERA 58 – 46 (10-8; 22-18; 44-31)

Virtus: Bartoletti 7, Betti, Martinelli 5, Pagano 3, Perinti 7, Eusepi 18, Bindi, Falchi 8, Bonechi 2, Cannoni, Pierini 8, Vannini. All. Braconi.


Pontedera: Minuti 14, Gorini 12, Pianigiani, Bulleri 9, Cedolini 2, Daddi, Innesti 2, Vannozzi, Puccioni 3, Toni 2, Gasperini 4.

SIENA-Una vittoria e una sconfitta per gli Under 18 eccellenza della Virtus. La formazione di coach Braconi perde a Prato lo scontro diretto per il terzo posto e si riscatta dopo pochi giorni battendo al Palaperucatti la Juve Pontedera. Nel primo match, gara equilibrata per 20′, prima del break pratese che nel terzo quarto spezza in 2 la partita. I senesi non riescono più a regire, perdendo una gara fondamentale per la rincorsa alla seconda fase. Nel match contro Pontedera, stesso copione di Prato: gara equilibrata nei primi 20′ e allungo Virtus nel corso del terzo periodo. Adesso la compagine di Piazzetta Don Perucatti deve sperare nei risultati evversi di Prato per l’approdo alla seconda fase, ma il campionato dei rossoblù resta fino a questo momento molto positivo.

Prossimo impegno mercoledì 16 alle ore 19.30 al Palaperucatti contro Etrusca San Miniato.

 

UNDER 20 ELITE – 8° GIORNATA ANDATA

LIBURNIA LIVORNO-VIRTUS SIENA 77 – 78 D.1T.S. (18-18; 31-36; 44-50; 69-69)

Livorno: Mangoni, Pantosti 7, Cecchi ne, Ristori 13, Maltinti 15, Brunelli 13, Vanni ne, Bolognini 2, Lorenzini 4, Dal Canto 17, Montauti 6. All. Angiolini.

Virtus: Radi 2, Mancianti, Ceccatelli 13, Pagano 2, Conti 10, Tognazzi 23, Sabia 2, Tiezzi, Starnini ne, Manganelli 19, Bruttini 7. All. Tozzi.

LIVORNO- Grande successo esterno per la formazione Under 20 élite della Virtus. La squadra rossoblù di coach Tozzi, pur priva di una pedina importante come Mucci, si impone al supplementare a Livorno contro la Liburnia per 77-78. Il primo periodo è molto equilibrato, con le 2 squadre che si danno battaglia, ma già dal secondo quarto la Virtus prova a scappare, grazie alle triple di Manganelli e Bruttini e ai canestri di Tognazzi. All’intervallo lungo gli ospiti conducono 31-36. Il divario aumenta ancora al termine del terzo parziale, chiuso 44-50 per i ragazzi di Piazzetta Don Perucatti. Negli ultimi 10’ di gioco Livorno tenta la rimonta, Manganelli e Ceccatelli provano a rispondere (Tognazzi out per 5 falli), ma i labronici trovano il pareggio ed il conseguente overtime. Nel supplementare l’equilibrio regna sovrano, ma la Virtus è più lucida e grazie al canestro di Conti porta a casa 2 punti pesantissimi. Unica nota stonata l’infortunio al ginocchio a Manganelli nell’ultima azione, che speriamo non si riveli niente di grave.

Prossimo impegno lunedì 14 alle ore 20.30 al Palaperucatti contro Synergy Valdarno.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author