Virtus Velletri: i risultati del settore giovanile

Under 15 Elite, la Virtus Velletri si prepara alla sfida con il Sora

Virtus Velletri – Olimpia S.Venanzio: 44-59

Parziali: 15-11, 9-14, 4-15, 16-19

Virtus Velletri: Zeverini , Rosati 17, Molteni 2, Pace 8, Di Caro 6, Capriglione 3, Fazi, Acciaioli 4, Lo Castro 4, Amicucci. All.re: Mancini

Olimpia S.Venanzio: Bacchi 2, Rangel Parra 10, Pace, Gallo 2, Petrone 10, Imperiale 7, Del Prete 2, Curtaccio 3, Pitorri 6, Pizzolorusso 17. All.re: Franzè

Alti livelli si ma solo per metà gara, e in questa categoria non basta. L’Under 15 della Virtus Velletri impegnato nel Girone A del raggruppamento “Elite”, quindi il meglio del Lazio, soffre la seconda parte della gara con l’Olimpia San Venanzio e perde in casa un match che aveva tenuto sull’equilibrio per lunghi tratti.

A partire meglio erano i romani, poi raggiunti e superati dai virtusini che andavano a segno con regolarità mentre gli ospiti erano in difficoltà proprio dal punto di vista realizzativo. I veliterni chiudevano così la prima frazione avanti di 4 punti, un vantaggio minimo che infatti veniva recuperato dai padroni di casa, più reattivi rispetto all’inizio, che chiudevano la prima metà di gara avanti di un solo punto. Ancora tanti errori in attacco da parte dei romani e i primi sintomi, purtroppo, di quella che era invece una crisi offensiva della Virtus Velletri. La terza frazione decideva infatti la gara, con i veliterni in grado di realizzare solo 4 punti in dieci minuti, subendo all’inizio di quarto un parziali di 9-0. Dodici i punti da recuperare dai gialloblu nell’ultima frazione, compito difficile ma attuato almeno in parte con un buon inizio di frazione. I veliterni infatti riescono a dimezzare le distanza, arrivano fino al -6 che riapriva in pratica la partita, ma poi crollano per la stanchezza e la mancanza di alternative in attacco, mentre l’Olimpia tiene botta e ovviamente allunga ancora nel finale a risultato ormai deciso.

Prossimo impegno per i veliterni la lunga trasferta a Sora, un match fondamentale visto che i padroni di casa si presenteranno sul campo con gli stessi risultati della Virtus, ovvero 0 punti in classifica e 3 sconfitte in altrettante gare. Insomma i gialloblu devono assolutamente smuovere la loro classifica e Sora potrebbe essere il momento giusto, almeno è quello che spera la società gialloblu che punta molto sulla crescita di questa formazione.

L’Under 14 della Virtus Velletri sconfitta a Valmontone

Virtus Valmontone – Virtus Velletri: 40-33

Parziali: 9-8, 13-11, 4-5, 14-9

Virtus Velletri: Corvi 5, Romagnoli, Civitano 9, Vitale, Bonanni 2, Argano, Galante 9, Beraldo, Palmer 6, Delfini, Cilimato 2, Violante. All.re: Girelli.

Seconda uscita per i l’Under 14 della Virtus Velletri, a disposizione di coach Girelli 11 ragazzi di cui due giovanissimi del gruppo 2003 allenato da coach Pesoli. Una formazione quindi mista, che ha lottato con caparbietà fino all’ultimo in casa del Valmontone, dovendosi arrendere nel finale ma dimostrando comunque una crescita netta rispetto alla prima uscita.

Buona quindi la prestazione complessiva, con Girelli che ha potuto così far giocare tutti i ragazzi a disposizione non riuscendo a raggiungere i padroni di casa nel finale. Bravi quindi tutti i virtusini in campo, pronti ora ad affrontare il prossimo impegno di campionato in casa durante la settimana.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author