Virtus Velletri: Under 14 e Under 13 sugli scudi

UNDER 14 – Vittoria in scioltezza contro il Casilino 23

Virtus Velletri – Casilino 23: 65-27

Virtus Velletri: Di Caro 14, Rosati 12, Capriglione 8, Amicucci 7, Molteni 7, Acciaioli 6, Pace 4, Cirnu 4, Zeverini 2, Ascenzi. All.re: Mancini.

Sabato 14 febbraio, sul campo di casa alle 16, l’Under 14 della Virtus Velletri ha messo in carniere un’altra bella vittoria nel proprio raggruppamento contro il Casilino 23. Partita sempre condotta in testa dai veliterni, pur non riuscendo a ingranare la marcia giusta per tutta la prima metà di gara. I valori in campo erano diversi, soprattutto a causa di molti atleti capitolini di età inferiore, ma la Virtus non è riuscita subito a imporsi nettamente. Al rientro dalla pausa lunga invece finalmente i veliterni hanno reagito, consci forse di qualche errore di troppo nel passato, e hanno cominciato a giocare meglio, girando la palla in attacco e mettendo in campo una buona convinzione in difesa. Il tutto sfruttando la maggiore presenza fisica, fino al largo finale che permette di festeggiare serenamente un’altra bella vittoria (info su www.virtusvelletri.it).

—————

UNDER 13 – Per la Virtus la trasferta non è più un tabù

Marino – Virtus Velletri: 37-38

Parziali: 18-12; 6-10; 11-12; 2-4

Virtus Velletri: Violante, Corvi 4, Civitano 2, Bonanni 4, Galante 8, Palmer 12, Romagnoli 2, Torrico 4, Cilimato 2. All.re: Prosperi.

Prima vittoria esterna per l’Under 13 della Virtus Velletri che mercoledì 11 febbraio ha superato i pari età del Marino di un solo punto. La partita era iniziata male per i veliterni, che dopo cinque minuti si trovavano in svantaggio addirittura di dieci lunghezze sul 14-4, non riuscendo a trovare la via del canestro nonostante i numerosi tiri. Fortunatamente da quel momento in poi la squadra si è svegliata ed è riuscita a ridurre il vantaggio fin quasi al pareggio sulla sirena del riposo lungo. Un mix di gioco più veloce e una difesa più aggressiva rimette in corsa la Virtus che si gioca il match sul punto a punto negli ultimi due quarti. Poca precisione al tiro da entrambe le parti e tanta tensione, soprattutto nell’ultimo quarto, fanno in modo che la partita si incanali sui binari delle basse realizzazioni, con sorpassi e contro-sorpassi fino al punteggio finale di 37-38 per i gialloblu che così possono festeggiare il primo successo dell’anno fuori dalle mura amiche (info su www.virtusvelletri.it).

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author