Vis Nova Basket, il nuovo allenatore è Alan Aloisio

Prende forma la nuova Vis Nova. E’ Alan Aloisio l’allenatore della prima squadra che parteciperà al prossimo campionato di serie C Silver.

Playmaker puro,muove i suoi primi passi proprio alla Vis Nova dove disputa tutte le giovanili più 5 anni di prima squadra in Serie C2, categoria che lo vede poi indossare le casacche di Smit (3 anni di cui 1 in C Nazionale), Albano, Lumax ed infine Borgo Don Bosco dove rimane per 5 stagioni.

Diventa Allenatore all’età di 19 anni e,dopo varie esperienze con le Giovanili alla Vis Nova,da assistente di Stefano D’Annibale nel 2010 vince uno Scudetto con l’U15.

Chiusa quindi la carriera da giocatore, al Borgo Don Bosco guida prima l’U18, poi il GM Fontana gli affida il ruolo di Head Coach della Prima Squadra di Serie C Silver dove in 3 stagioni conquista una Salvezza ai playout e 2 Semifinali playoff.

“Per me è un ritorno a casa. Quando mi è stata offerta questa possibilita’, non ho esitato un istante- commenta Aloisio. Il progetto è ambizioso, e stiamo allestendo un roster giovane e competitivo col quale mi auguro di centrare gli obiettivi prefissati”.

Il Direttore Tecnico Stefano D’Annibale lo presenta così;

“Alan è proprio uno di noi,della Vis Nova è stato giocatore dal minibasket alla prima squadra,e precocissimo allenatore,quando ha incominciato a insegnare pallacanestro a ragazzi poco più piccoli di lui.Ma è soprattutto una persona speciale,sempre gentile e sorridente,tutti i gialloblù che lo hanno conosciuto gli vogliono bene ed anche la nuova dirigenza è rimasta impressionata dalla sua naturale simpatia e dal suo meticoloso impegno.Attenzione,però,Alan non è solo una splendida persona e un mio amico fraterno,è anche un tecnico giovane,ma esperto, preparato e ambizioso.Sono sicuro che ci accompagnerà in un percorso bello e vincente.”

Comunicato e foto a cura di Comunicazione Vis Nova.

Commenta
(Visited 55 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.