Vis Nova ha una nuova casa, sabato l'inaugurazione dell'Unicusano Arena

E’ quasi tutto pronto per l’inaugurazione della nuova arena delle partite della Vis Nova. Si chiamerà Unicusano Arena e rafforzerà la partnership solida e importante tra Vis Nova e, appunto, Unicusano. Il 16 novembre il classico taglio del nastro in presenza di autorità del mondo della pallacanestro, leggende della Vis Nova e i vertici dell’università telematica.

Di seguito la nota dell’ufficio stampa di Vis Nova.

 

L’inaugurazione “de facto” c’e’ già stata, con gli allenamenti per grandi e bambini, le partite dei vari campionati, l’eco dell’attività ludica e agonistica che risuona ogni giorno . Mancava solo il sigillo dell’ufficialità.
Che arriverà, puntuale, sabato prossimo 16 novembre. Alle ore 12 è previsto l’atteso taglio del nastro istituzionale della Unicusano Arena, la nuova casa della Vis Nova Basket -storico sodalizio del mondo della palla a spicchi romana- affiancata nel suo ambizioso piano di rilancio dall’Ateneo Unicusano, che ha siglato un accordo di sponsorizzazione.
La tensostruttura sorge nel cuore del quartiere San Lorenzo, in via de’Sabelli civico 88, nel perimetro del Centro Sportivo Benedetto XV dei Cavalieri di Colombo.
Si tratta di un investimento fatto da privati che offre all’area urbana un progetto di rigenerazione, e che punta al coinvolgimento del quartiere in termini di cultura, creatività e partecipazione, condividendo beni e servizi che migliorino il livello di benessere della comunità, agendo sull’educazione e sull’inclusione sociale. Oltre alle finalità sportive, il progetto Vis Nova affonda le sue radici nella vocazione sociale dei suoi promotori e in una idea di concreta operosità, basata su impegno e collaborazione tra persone che vogliono trasmettere gli insegnamenti dello sport , attivando senza protagonismo rapporti di sussidiarietà tra associazionismo, cooperazione e istituzioni pubbliche.
Alla cerimonia, preceduta alle ore 10 da due mini-tornei di basket 3 contro 3-riservati rispettivamente a senior e ragazzi- parteciperanno Francesca Del Bello, presidente del Municipio II, Michele Bonetti Presidente della Onlus “Le Ali dei Pesci”, con la quale Vis Nova condivide progetti sportivi dedicati a “ragazzi speciali” , e Francesco Martini, Presidente del Comitato Regionale della Federazione Italiana Basket.
A fare gli onori di casa sarà il Presidente della Vis Nova, Massimo Galloni molto soddisfatto dell’andamento della prima squadra che partecipa al campionato di C Silver e veleggia al secondo posto in classifica, nel girone B. E Valerio Bianchini, leggenda del basket europeo e tuttora coscienza critica del basket nazionale. Il Vate si prepara al debutto nella sua nuova veste di Presidente Onorario della Vis Nova con queste parole: “Nel mio lungo cammino sui sentieri del basket, ho visto le tradizionali società della pallacanestro romana lasciare semi di passione per il nostro gioco in vaste aree della Città Eterna. Semi che per germogliare aspettano solo il sudore di bravi giocatori e la passione di bravi dirigenti sportivi. La Vis Nova Unicusano, col carico della sua tradizione, si iscrive a questa missione di rilancio dello sport che amiamo, con quel che resta della mia passione. Veder nascere un bell’impianto nel cuore della città è un segno profetico per un “futuro Aprile”.

Commenta
(Visited 57 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.