Vis Nova Roma, si riparte dall'iscrizione in C Silver e da un nuovo impianto

Dopo un anno di transizione, la Vis Nova torna a un livello che le compete e parteciperà al campionato di C silver.
Un progetto di rilancio che si fonda su una nuova proprietà,un nuovo appassionato consiglio direttivo,un nuovo main sponsor (a breve la comunicazione ufficiale) e una nuova casa.L’impianto sorgerà nel quartiere S.Lorenzo,in via de’ Sabelli,all’interno della struttura dei Cavalieri di Colombo; i lavori del Pala Vis Nova sono agli inizi e saranno ultimati entro la fine di agosto.
A dare continuità allo storico marchio del basket romano, coach Stefano D’Annibale. A lui sono affidati il progetto tecnico e la formazione delle squadre della Vis Nova. “E’ una ripartenza alla quale abbiamo lavorato a lungo, ora ci sono basi solide per tornare ad essere una realtà importante e ambiziosa. Abbiamo un campo tutto nostro,la prima squadra in C silver e l’obiettivo di sempre:lavorare sul vivaio e far crescere i giovani,per questo ricominciamo con tanto minibasket e contiamo di allestire almeno un paio di squadre giovanili” prosegue D’Annibale.
Gli fa eco il nuovo presidente della Vis Nova Massimo Galloni “Abbiamo attraversato il deserto,con un unico desiderio: non far sparire la Vis Nova,e ricrearla bella e forte come era prima.Ci stiamo riuscendo”.
Il leone torna a ruggire,a quasi 65 anni dalla sua nascita,con tante novità ma la stessa passione di sempre.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Vis Nova Basket.

Commenta
(Visited 162 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.