Vis Reggio Calabria-Val Gallico 70-60, vittoria e secondo posto per la Vis

Missione compiuta. La Vis impone al Val Gallico la legge del PalaBotteghelle (10 successi su 11 in stagione per i bianco/amaranto nel loro fortino), si aggiudica con merito il derby reggino e chiude la poule promozione alle spalle della capolista Lamezia. Il match, diciamolo subito, non è stato entusiasmante come la splendida cornice di pubblico avrebbe meritato. Entrambe le squadre, vuoi per l’importanza della posta in palio, vuoi per il clima sul parquet tipico da play off, hanno tirato con basse percentuali e riempito all’inverosimile la casella delle palle perse, accendendosi solo a strappi.

Il avvio la Vis ha le polveri bagnate (0 su 8 al tiro) e va subito sotto (1-9). Il primo quarto si chiude con una tripla di Laganà che dà al Val Gallico il +4 (10-14). Il copione nel secondo periodo non cambia. Tanti errori da entrambe le parti e la solita tripla fotocopia di Laganà sulla sirena porta gli ospiti al +5 (25-30) all’intervallo lungo.

Il terzo quarto è quello della svolta. La Vis, trascinata dal proprio pubblico, prima ricuce lo strappo, poi allunga grazie a due “bombe” consecutive di Tramontana e Costantino. Il Val Gallico va in confusione in attacco, imbrigliato dall’ottima difesa dei padroni di casa, e in un amen si ritrova a -8 (41-33). Una fiammata di Arillotta regala alla Vis la prima doppia cifra di vantaggio (46-35) e sposta definitivamente l’inerzia del match. Nel finale il Val Gallico ricorre al fallo sistematico per provare una disperata rimonta, ma Rizzieri, Tramontana e Warwick sono implacabili dalla lunetta.

Adesso per gli uomini del duo D’Arrigo/Farina è tempo di play off. Dal 19 al 26 marzo affronteranno in semifinale (col vantaggio del fattore campo e al meglio delle tre partite) la Bim Bum Basket Rende di coach Carbone. Per il Val Gallico, invece, sfida da dentro o fuori sabato prossimo contro la Virtus Catanzaro per raggiungere Lamezia in semifinale.

Questo il tabellino della gara:

Vis Reggio Calabria – Val Gallico 70-60

(10-14, 25-30, 43-35, 70-60)

Vis Reggio Calabria: Costantino 10, Tramontana 16, Lobasso 6, Arillotta 11, Warwick 19, Catanoso, Rizzieri 6, Cedro 2, Romeo n.e., Dattola n.e. Allenatori: D’Arrigo e Farina.

Val Gallico: Barrile 9, Romeo 7, Laganà 15, Suraci 7, Soldatesca 11, Viglianisi 4, Arena 7, Neri, Fiorillo, Sant’Ambrogio n.e., Bellantone n.e., Messineo n.e. Allenatore: Polimeni.

Arbitri: Nocera di Catanzaro e Loccisano di Cosenza

Risultati IV giornata poule promozione:

Sensation Profumerie Catanzaro – Basketball Lamezia 68-74

Vis Reggio Calabria – Val Gallico 70-60

Classifica:

Basketball Lamezia 16, Vis Reggio Calabria 14, Bim Bum Basket Rende 12, Val Gallico 8, Sensation Profumerie Catanzaro 6.

Prossimo turno (11/12 marzo):

Val Gallico – Sensation Profumerie Catanzaro

Basketball Lamezia – Bim Bum Basket Rende

(riposa Vis Reggio Calabria)

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Vis

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author