La Vis Reggio Calabria cerca il riscatto contro la Bim Bum Basket Rende

Archiviata senza drammi la prima sconfitta stagionale in quel di Lamezia, la Barbecue Vis Reggio Calabria ha subito l’occasione di riscattarsi e di riappropriarsi della vetta della classifica. Al PalaBotteghelle arriva la prima della classe ancora imbattuta, la Bim Bum Basket Rende, che vanta due lunghezze di vantaggio sui bianco/amaranto reggini. Una ghiotta occasione per Rizzieri e compagni, davanti al pubblico amico, di infliggere il primo stop ai silani e di riprendere confidenza con il dolce sapore della vittoria.
Non sarà certo facile contro una compagine, quella guidata da coach Arigliano, che ha nel croato Bjegovic la stella e in Gaido, Suraci e Mirando elementi di indiscusso valore che stanno trascinando la squadra da inizio campionato senza sbagliare un colpo. Come se non bastasse da solo il valore degli avversari, in casa Vis c’è da fare i conti anche con la probabile assenza di Warwick, infortunatosi alla schiena sabato scorso a Lamezia. L’ala inglese solo ieri ha ripreso ad allenarsi con i compagni, ma in maniera blanda. Salvo complicazioni, dovrebbe rientrare a pieno regime la prossima settimana, in concomitanza con l‘inizio del girone di ritorno.
L’ex di lusso della contesa, il centro lituano Pranas Skurdauskas, la scorsa stagione con la canotta della Bim Bum, presenta così la sfida: “Sarà certamente una partita dura, contro un’ottima squadra, forte fisicamente, con un asse play/pivot di tutto rispetto. Io e i miei compagni dovremo dare il meglio di noi stessi per portare a casa la vittoria.”
Palla a due domani, domenica 26 novembre, ore 18.30, al PalaBotteghelle.
Arbitrerà la coppia composta da Matteo Migliaccio di Catanzaro e Christian Cozzoli di Lamezia.

Fonte: UFFICIO STAMPA VIS

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author