Vismederi Siena, vietato commettere passi falsi

Per la Vismederi sono vietati ulteriori passi falsi, soprattutto interni come quello odierno che la squadra di Francesco Braccagni dovrà affrontare questo pomeriggio al PalaOrlandi con inizio alle ore 18 con l’Oti Galli Sgv. La situazione di classifica infatti parla chiaro: Vismederi Costone a quota 18, Use Empoli 14.

Perché solo queste due posizioni prese a riferimento? La risposta è semplice: il Costone 9°, può temere solo il ritorno di Empoli (10°) per essere scavalcato nell’ultimo gradino valido per i play-off. Il confronto diretto con Empoli è a vantaggio dei biancorossi che si sono imposti sia all’andata che al ritorno, con gli empolesi che nello scorso turno hanno conquistato la posta in palio sfruttando abilmente un inizio scellerato da parte dei gialloverdi. Vietati dunque approcci sbagliati, da subito è necessario vedere in campo una squadra combattiva, con la testa a posto, padrona della situazione, che affronti questa gara con grande determinazione. Solo così la Vismederi può sperare in un successo che abbia l’effetto di rilanciare la formazione gialloverde in classifica. All’andata le cose contro l’Oti Galli non andarono bene, tutt’altro; fu quella una delle peggiori partite stagionali per la Vismederi che anche in quella circostanza si fece sorprendere da una buona partenza dei valdarnesi. A distanza di 3 mesi le due formazioni si ritrovano con una situazione di classifica che vede gli ospiti in terz’ultima posizione con 12 punti all’attivo, freschi della vittoria riportata contro Pontedera.

Arbitreranno questo incontro Landi della sezione di Pontedera e Rinaldi della sezione di Livorno.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.
Per Info