Vitasnella Cantù, a Trento sfida inedita

SFIDA INEDITA A TRENTO PER L’ACQUA VITASNELLA

Prima gara ufficiale nella storia canturina a Trento per l’Acqua Vitasnella (diretta su Telesettelaghi, canale 74 del digitale terrestre) che affronterà domani alle ore 18.15 al PalaTrento la Dolomiti Energia di coach Maurizio Buscaglia.

L’Aquila Basket ha iniziato il suo primo campionato di Serie A con due sconfitte: in casa contro la Grissin Bon Reggio Emilia per 78 a 69 e a Milano contro i Campioni d’Italia dell’EA7 Emporio Armani per 90 a 75 al termine di una gara più combattuta di quanto dica il punteggio.

La Dolomiti Energia schiera come playmaker l’italo- argentino Totò Forray, alla sua quarta stagione in Trentino. Al suo fianco gioca la coppia americana composta dalla guardia Keaton Grant, l’anno scorso in Germania al EnBW Ludwigsburg, e dall’ala piccola Tony Mitchell, vera e propria rivelazione di questo avvio di campionato con 22,5 punti di media a partita, che lo rendono il secondo miglior capocannoniere della Serie A dietro Yakhouba Diawara, e 3,5 stoppate di media a match (primo nella speciale graduatoria).

Sotto le plance coach Buscaglia fa partire in quintetto il giovane Filippo Baldi Rossi, autore di una buona prestazione a Milano chiusa con 9 punti e 4 rimbalzi, e lo statunitense Josh Owens, reduce da una stagione all’Hapoel Tel Aviv.

L’Aquila Basket può contare anche su un’ottima panchina. Play di riserva è il triestino Marco Spanghero, pericoloso per la sua capacità di colpire dall’arco. Le rotazioni degli esterni sono garantite dall’americano Jamarr Sanders, che sta segnando 8 punti di media a gara, e dal prospetto, classe 1996, Diego Flaccadori. L’azzurro Davide Pascolo, protagonista di un ottimo inizio di campionato con 11 punti e 7 rimbalzi di media a partita, e lo statunitense Isaiah Armwood cambiano invece i lunghi.

“Affrontiamo – ha commentato il coach dell’Acqua Vitasnella, Stefano Sacripanti – in trasferta Trento, che è reduce da un’ottima partita a Milano. La Dolomiti Energia ha un giocatore di grandissimo talento come Tony Mitchell, che sta replicando in Italia tutto quello che di buono ha fatto in D- League e  sta viaggiando a 22 punti di media, un quartetto di grande solidità che ha confermato dalla scorsa stagione, ossia Pascolo, Forray, Baldi Rossi e Spanghero, e altri quattro americani che si sono integrati bene con il gruppo. Questo fa sì che la formazione di coach Buscaglia dimostri indubbiamente una buona struttura di gioco”.

“Noi siamo consci – ha aggiunto l’allenatore canturino – di dover disputare una grande gara, di dover allungare per più minuti possibili la nostra qualità difensiva e di dover giocare in attacco con maggiore considerazione e responsabilità. Sarà una bella battaglia. Stiamo lavorando tanto e in maniera intensa perché dobbiamo ancora mettere insieme tanti pezzi per poter affrontare una partita ad altissimo livello. E’ chiaro che l’assenza in allenamento di Johnson- Odom, oltre a quella di Feldeine, non ci ha aiutato, ma sappiamo che il doppio impegno campionato- coppa può comportare problematiche di questo genere”.

Oltre a Marco Laganà e Giacomo Maspero l’Acqua Vitasnella dovrà rinunciare domani alla guardia James Feldeine, che sarà a referto, ma non scenderà in campo per un problema muscolare ai flessori della coscia destra. 

I PRECEDENTI

Non esiste nessun precedente in gare ufficiali tra Pallacanestro Cantù e Aquila Basket Trento.

GLI EX

C’è un solo ex nell’inedita sfida di domani tra la Dolomiti Energia Trento e l’Acqua Vitasnella Cantù.

Il play dei bianco-blu, Stefano Gentile, ha infatti vestito la maglia dei trentini nella stagione 2009/2010, in Serie A dilettanti.

Un giovanissimo Gentile si era messo in evidenza proprio nelle fila dell’allora Bitumcalor chiudendo l’anno con 10,5 punti, 3,1 rimbalzi e 2,3 assist di media a match.

ACQUA VITASNELLA CANTU’

1  Darius Johnson- Odom

4  James Feldeine

5  Abass Awudu

7  Ruben Zugno

8  Giacomo Bloise

10 Giacomo Siberna

16  Cheikh Mbodj

18  DeQuan Jones

22  Damian Hollis

25  Ivan Buva

30  Stefano Gentile

31  Eric Williams

All. Stefano Sacripanti

DOLOMITI ENERGIA TRENTO

1  Tony Mitchell

4  Jamarr Sanders

7  Davide Pascolo

8  Keaton Grant

10  Toto Forray

12  Diego Flaccadori

13  Josh Owens

24  Filippo Baldi Rossi

32  Isaiah Armwood

45  Marco Spanghero

All. Maurizio Buscaglia

Dolomiti Energia Trento – Acqua Vitasnella Cantù

Arbitri: Martolini, Biggi, Aronne

Domenica 26 ottobre, ore 18.15, PalaTrento, Trento.

MEDIA

La gara sarà trasmessa in diretta su Telesettelaghi (canale 74 del digitale terrestre) e su Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).

La partita verrà messa in onda in differita lunedì sera alle 22.30 su Telesettelaghi e martedì sera alle ore 22.30 su Telesettelaghi 2 (canale 215).

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author