Vittoria in amichevole contro la Ruggi, sabato sarà finalmente campionato

 Ceccardi suona la carica: “Vogliamo sorprendere”. Aggregata anche la lituana Seskute

Ultima amichevole precampionato, poi s’inizia a fare sul serio. Il Salerno Basket ’92 ha battuto nello scorso fine settimana le atlete della Ruggi Salerno (Serie B) con il punteggio di 76-40 e adesso pensa alla prima gara di campionato, in programma sabato 8 ottobre tra le mura amiche contro Vicenza.

Le granatine hanno dato buone indicazioni a coach Russo (parziali 17-6; 14-7; 22-15; 23-12). Particolarmente in palla Zolfanelli (23 punti), Kenny ed Assentato (13). Anche la giovane Alice Ceccardi, al suo primo campionato di A2, si sta ben disimpegnando e punta a un obiettivo particolare: “Sorprendere, lo faremo”. La cestista di origine piemontese si dice soddisfatta di Salerno e della città ma soprattutto “di come lavora il gruppo e della sintonia con l’allenatore. In campionato puntiamo ad essere la sorpresa dal punto di vista cestistico e della grinta. Ci siamo allenate duramente in questo periodo e non vediamo l’ora di iniziare”.

Ultime prove con la Ruggi (“Una buona prova, la squadra è molto solida e compatta, con un gruppo molto unito: non mi aspettavo un rapporto così bello dopo soltanto un mese di lavoro”), dopodiché i punti inizieranno a pesare.

Alla truppa di coach Russo si è aggregata anche la lituana Kamile Seskute, ala piccola classe 1998 reduce dall’esperienza in B con la casacca di Forlì ma di proprietà di Ragusa. Nei prossimi giorni l’atleta, che è già scesa in campo nelle ultime amichevoli, dovrebbe essere tesserata dal club di patron Somma, componendo un altro tassello nel roster campano.

 

Ufficio stampa Salerno Basket ‘92

                                                                                                                                

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author