Vittoria casalinga contro Cercola per la Renzullo Sarno che conquista matematicamente il primo posto nel girone

L’anticipo della 13esima giornata del campionato di Serie C Silver ha visto la Renzullo Pallacanestro Sarno giocare la sua penultima gara della regular season in casa contro la compagine di Cercola di coach Caprio, quart’ultima in classifica. Match molto sotto ritmo nella prima frazione di gioco, complici sicuramente i tanti infortuni, a cui si aggiunge la tegola Diop, problema alla schiena per lui, e soprattutto le poche energie mentali dei padroni di casa, saldamente primi in classifica. La compagine vesuviana infatti non fa assolutamente brutta figura al Pala-Finamore e mette in difficoltà, per tutta la durata del match, i sarnesi di patron Nello Renzullo; primo quarto che però dimostra tutta l’esperienza, la superiorità tecnica e la voglia di non perdere dei padroni di casa con un parziale di 21-14. Seconda frazione che comincia ancora con i napoletani all’attacco e difesa sarnese costantemente sotto pressione, un Diop al 50% si sente sotto canestro, manca la fisicità necessaria, e la Pallacanestro Cercola non crolla sotto i colpi dell’attacco bianco-azzurro. Il passivo all’intervallo vede ancora i ragazzi di coach Caprio in partita, sul punteggio di 40-29. Ripresa che vede gli uomini di coach Parrillo varcare il parquet di casa con la voglia di chiudere anticipatamente la gara, ci provano capitan Moccia e Beatrice con diverse bombe da 3, ma la pallacanestro Cercola risponde prontamente ed è brava soprattutto a non far prendere il largo ai padroni di casa. La stanchezza si fa sentire allo scadere del terzo quarto: i sarnesi non ne hanno più e fioccano gli errori dai 3 punti e soprattutto sui tiri liberi, la partita si fa nervosa, con le squadre entrambe in bonus di falli, la partita diventa bruttina, si gioca solo dalla linea dei tiri liberi, ci pensa una bomba di Dispinzeri a chiudere il 3 quarto con il passivo più lungo della gara +13 per i padroni di casa, punteggio di 57-44. Ultimo quarto che vede l’ultimo arrembaggio della squadra di Cercola, desiderosa di dare ancora un senso alla sua partita, non sfigurando con la capolista; i ragazzi di coach Parrillo sono bravi però a gestire le forze e mantenere in proprio favore una partita non bella, ma soprattutto difficile da gestire dal punto di vista delle motivazioni. Punteggio fissato al suono della sirena sul 70-62. La bella notizia della giornata però arriva da Pozzuoli, dove si giocava il big match tra la Gma Virtus Pozzuoli, seconda in classifica, e la Montoro Pallacanestro Angri: i ragazzi di coach Iovino espugnano il Pala-Errico e regalano la prima gioia stagionale ai ragazzi di patron Nello Renzullo, matematicamente primi e vincitori del campionato di Serie C Silver con 2 giornate di anticipo.
TABELLINI: Beatrice 9, De Meo 4, Chiavazzo 18, Rusciano 8, Moccia 10, Dispinzeri 13, Iannicelli 4, Scardino N.E., Diop, Marmugi 4. COACH: Adolfo Parrillo
Commenta
(Visited 101 times, 1 visits today)

About The Author