Vittoria in controllo per la Magika contro Salerno

La Magika chiude il 2015 con un successo battendo Salerno per 57 a 45. Prendono subito il vantaggio le maghette e non lo mollano più, nonostante il recupero di Salerno nell’ultimo periodo. Seletti dà spazio a tutte le sue giocatrici ed esordisce in A2 Chiara Venturoli, classe ’99, che segna anche i suoi primi punti in campionato. Carlotta Gianolla, Irene Pieropan e Federica Brunetti le migliori per la Magika.

 

LA PARTITA 

 

Magika Castel San Pietro Terme – Galletto Carpedil Salerno 57-45

(Parziali: 19-7, 36-22, 53-33)

Magika: Panella 4, Zampiga, Gianolla 17, Michelini, Capucci, Melandri, Franceschelli 2, Visconti 6, Brunetti 13, Pieropan 13, Furlani, Venturoli 2. All. Seletti.

Salerno: Assentato 4, Sapienza 6, Rauti 3, Diop, Dentamaro 6, Pastena, Diouf, Fabbricini 2, Patera 10, De Mirtri 14. All. Braida.

 

Parte con un parziale di 11-0 la Magika, un vantaggio che indirizza da subito la gara. Non uccidono la partita, tuttavia, le maghette e Salerno accorcia il gap tra fine primo quarto e inizio del secondo. Nel primo tempo la Magika trova Irene Pieropan molto ispirata e con la mano calda: segna due triple nel primo quarto, un’altra nel secondo e chiude a metà gara con 13 punti e 5 palle rubate in 14 minuti di gioco. Castel San Pietro tocca i 20 punti di vantaggio solo nel terzo quarto, in cui ha un grande impatto Carlotta Gianolla: 8 punti nel periodo, a quota 17 dopo tre quarti di gara e 14 minuti giocati. Nel quarto periodo c’è l’esordio in A2 nelle file della Magika per Chiara Venturoli, che dopo aver rotto il ghiaccio si fa trovare pronta per chiudere un contropiede e segnare i suoi primi punti in campionato. Tanto spazio anche per un’altra giovanissima della Magika, Virginia Furlani, che dopo aver ben giocato nello scrimmage contro la Nazionale Under16 e aver ricevuto la convocazione per il raduno della Nazionale Under17 ha disputato la gara col maggior minutaggio personale in A2 sino ad ora, 20 minuti in campo per lei, una delle giocatrici maggiormente utilizzate da Seletti.
 

IL COMMENTO DI PAOLO SELETTI

 

“Volevamo chiudere il 2015 con due punti e l’abbiamo fatto, giocando una gara in cui siamo sempre stati in controllo. Questa gara è stata l’occasione per ampliare un po’ le rotazioni, e siamo inoltre contenti per l’esordio di Chiara Venturoli. Ora abbiamo assoluto bisogno di staccare per sei giorni e ripresentarci dopo la pausa di Natale in palestra per affrontare al meglio le prossime partite, sapendo che alla ripresa avremo un tour de force con due partite in quattro giorni, di cui una a Ferrara, con poco tempo per prepararla. Siamo in crescita e speriamo di proseguire questo trend, anche dopo i tortellini di Natale.”
 

UN GRANDE GRAZIE AGLI OSPITI DELLA SERATA: MG INFORMATICA, AGEOP RICERCA ONLUS E LA SCUOLA DI BALLO BBG STUDIO’S

 

La partita Magika – Salerno aveva come sponsor of the game l’azienda di Imola MG Informatica, specializzata nei sistemi informatici gestionali.

Nell’ambito delle iniziative MAGIKAssist la gara era dedicata ad AGEOP Ricerca Onlus. Come l’anno scorso la Magika anche quest’anno è e sarà ancora in campo al fianco di AGEOP nella lotta ai tumori dei bambini.

All’intervallo della partita la scuola di ballo di Castel San Pietro Terme BBG Studio’s ha intrattenuto il pubblico con le sue bravissime ballerine: prima un duo Over16 e poi un duo Under11.

 

PROSSIME PARTITE

 

Dopo la pausa natalizia, la Magika tornerà in campo il 6 gennaio a Viareggio per l’ultima gara d’andata. Ancora una trasferta quindi, il 9 gennaio, per la prima di ritorno a Ferrara. La prossima gara al PalaFerrari sarà sabato 16 gennaio contro Palermo. Palla a due alle 15:30.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author