Vittoria senza patemi per Costa d'Orlando, cade Catanzaro 84-67

Finisce in bellezza il 2017 dell’Irritec Costa d’Orlando, che batte 84-67 Catanzaro tra le mura amiche e chiude con una splendida prestazione un periodo poco felice dal punto di vista dei risultati. L’incontro valido per la quindicesima giornata del girone D di Serie B Old Wild West si gioca al “PalaValenti” di Capo d’Orlando ma a porte chiuse, causa il mancato completamento dei lavori alla struttura nonostante le numerose rassicurazioni dell’amministrazione comunale.

Nel silenzio assoluto, comincia forte la Costa d’Orlando, che muove bene il pallone in attacco trovando spesso buone soluzioni. Col passare dei minuti Catanzaro prende le misure ai padroni di casa, con Morici che lancia i suoi avanti 18-21 al termine del primo quarto.

L’inizio del secondo periodo vede la bella reazione biancorossa. Un gioco da tre punti completato da Di Coste restituisce il vantaggio (23-21) ai siciliani, che alzano costantemente il ritmo. Due triple in sequenza di Balic e Sorrentino portano i padroni di casa sul 38-32, costringendo coach Tunno al time-out. Un break di 2-6 a conclusione del primo tempo manda le squadre negli spogliatoi sul 40-38 per i ragazzi del presidente Giuffrè.

Il terzo quarto vede le due squadre un po’ fredde nei primi minuti. Dopo tanti errori, la Costa d’Orlando trova tre bombe con Balic (2) e Sorrentino che sembrano poter dare il là ad un principio di fuga dei padroni di casa, che vanno sul 51-46 al 26′. Gli orlandini non riescono però a dare il colpo del ko agli ospiti, a 10′ dal termine il tabellone recita 61-54.

L’ultimo parziale presenta una Costa scintillante. Un grande Balic dà il primo strappo alla partita. Pozzi ruba palla e vola in campo aperto per un altro allungo, il canestro dalla lunga di Forte vale addirittura il +17 per i biancorossi che non si voltano più indietro. Il finale è 84-67 per la Costa d’Orlando, che aggancia proprio Catanzaro in classifica e saluta il 2017 con il sorriso anche se con l’incognita struttura per la prossima gara.

Irritec Costa d’Orlando-Mastria Vending Catanzaro 84-67

Parziali: 18-21; 40-38; 61-54; 84-67.

Irritec Costa d’Orlando: Marinello 3, Balic 20, Fort ne, Di Coste 9, Forte 11, Giglia ne, Paunovic 7, Sorrentino 16, Munastra, Pozzi 18. Coach: Giuseppe Condello.

Mastria Vending Catanzaro: Pichi 5, Calabretta 2, Battaglia 22, Commisso ne, Procopio 5, Morici 14, Dolce ne, Dell’Uomo 7, Botteghi 10, Biordi 2. Coach: Fabrizio Tunno.

Arbitri: Angela Rita Castiglione di Palermo e Antonio Giunta di Ragusa.

Fonte: Ufficio stampa Irritec Costa d’Orlando

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author