Volata fatale, Allmag ko contro Varese

Uno sfortunato finale di partita vanifica la prestazione dell’Allmag PMS Basketball, sconfitta 60-62 tra le mura amiche del PalaEinaudi di Moncalieri dalla Coelsanus Robur Varese nella seconda giornata del campionato di Serie B. La squadra di Jacomuzzi, che già nel pre-partita aveva dovuto fare a meno del pivot Riccardo Cattapan, bloccato dalla febbre, ha perso nel corso del match l’esterno Leone Gioria, infortunatosi alla caviglia destra nel corso della quarta frazione di gioco, a 4’24” dalla fine, nel momento più concitato del match. Con la PMS in piena rimonta dopo aver chiuso la terza frazione sul 49-54, e con Gioria grande protagonista del tentativo di riaggancio, l’infortunio dell’esterno è stato un colpo difficile da assorbire. Durante i 40’ di gioco nessuna delle due squadre, nonostante i tentativi di break, è mai riuscita a mettere definitivamente le mani sulla partita, regalando al numeroso pubblico del PalaEinaudi un match ricco di emozioni. Il massimo vantaggio per entrambe le squadre è stato di 7 punti, rendendo i particolari fondamentali ai fini del risultato finale. Ecco perché la lotta a rimbalzo, vinta 35-43 dai lombardi, e il numero di palle perse, 16 per la PMS e 10 per Varese, hanno influito pesantemente sul risultato. Nei minuti finali, dopo l’infortunio di Gioria sul 53-56, Varese ha dato l’impressione di poter chiudere la partita; due tiri liberi di Bolzonella, sterile e impreciso nelle prime due frazioni, hanno portato la squadra di Passera sul +5 con 3’ da giocare. Le scarse percentuali al tiro da parte di entrambe le squadre, unita alla difesa arcigna almeno nei momenti decisivi del match, hanno aumentato il valore di ogni canestro: due tiri liberi di Conti e una tripla pesantissima di Di Bonaventura hanno ristabilito la parità a quota 58 con 1’53” da giocare. In quel momento la classe di Bolzonella ha fatto la differenza: la tripla della guardia varesina con 1’22” da giocare, nonostante la buona difesa dell’Allmag, ha riportato a +3 i varesini. Le difese hanno retto fino alla fine e quando, con 10” da giocare, Agbogan è riuscito a rubare la palla involandosi in contropiede, la scelta di andare in penetrazione servendo Conti per un facile canestro con 2” sul cronometro invece che il tentativo di tirare per il pareggio dall’arco ha messo definitivamente la parola fine al match. Il fallo sistematico dei gialloblù ha mandato in lunetta Bolzonella con 0,8” alla fine e l’1/2 della guardia ha sancito la fine del match.
Per l’Allmag una prestazione in crescita, in cui i senior e i giovani talenti under sono riusciti a giocare per lunghi tratti da squadra matura, non riuscendo però a portare a casa i due punti. Varese di contro ha dimostrato di avere un nucleo di giocatori di gran personalità, Bolzonella e Matteucci su tutti, ma anche giovani come Innocenti, Moalli e Maruca, in grado di incidere sulle partite.
Miglior realizzatore della PMS è stato Tassone, in coabitazione con Gioria, con 16 punti, seguito da Agbogan con 10 e Pichi con 6; per Varese Matteucci ha realizzato 16 punti, Bolzonella e Innocenti 13 a testa.

ALLMAG PMS BASKETBALL-COELSANUS VARESE 60-62
(13-15, 34-33, 49-54)
PMS BASKETBALL: Caruso ne, Gioria 16 (5-12, 1-1), Agbogan 10 (1-5, 2-3), Tassone 16 (2-6, 3-5), Di Bonaventura 3 (0-2, 1-3), Trovato 5 (2-3), Baldasso (0-1, 0-2), Conti 4 (1-2, 0-1), Pichi 6 (0-2, 2-7), De Ninno ne. All. Jacomuzzi. Ass. Siclari, Mosso.
VARESE: Moalli 2 (1-4, 0-1), Bolzonella 13 (2-9, 1-6), Santambrogio 4 (2-5, 0-3), Innocenti 13 (6-9, 0-1), Castelletta (0-2, 0-1), Cattalani ne, Maruca 5 (0-1, 1-1), Matteucci 16 (2-4, 3-7), Sabbadini 3 (1-3, 0-2), Lenotti 6 (3-5). All. Passera.
ARBITRI: Ivan Battisacco e Riccardo Falcetto.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author