Virtus Cassino, l'italo-polacco Banach sbarca nel Lazio

Virtus Cassino, Banach nuovo acquisto

La Virtus Cassino comunica l’acquisizione delle prestazioni sportive dell’ala forte italo-polacca di 200cm, classe 1997, Robert Banach, proveniente dalla Stella Azzurra Roma dopo aver giocato nell’ultimo anno Sportivo con il Valdiceppo Basketball (Serie B, girone D).

Altro acquisto, dunque, giovane ma allo stesso tempo di qualità, quello messo a segno dal DS Manzari e da coach Vettese, che puntellano in questo modo anche il reparto lunghi dopo le conferme di Biagio Sergio e Simone Bagnoli.

Robert, difatti, rappresenta uno dei prospetti più interessanti di tutto il panorama nazionale italiano, grazie soprattutto alla sua verticalità, alla sua forza fisica e alle sue doti atletiche, elementi assolutamente nuovi e unici per il roster che avrà a disposizione lo staff tecnico rossoblù nella stagione 2017-18.

La carriera

Nato e cresciuto cestisticamente ad Ostia, Robert inizia a giocare alle Stelle Marine, per poi trasferirsi nella stagione 2011-12 alla Stella Azzurra Roma. Percorso di crescita in continua evoluzione il suo, che culmina nella stagione 2012-13, dove la squadra allenata da coach Picardi, anche con il contributo di Robert, raggiunge la finale scudetto di categoria a Desio, perdendo però in finale solo al cospetto della Reyer Venezia.

Nella stagione successiva, veste ancora la maglia della Stella Azzurra di coach Germano D’Arcangeli, dove il suo sviluppo cestistico continua, anche con la prima convocazione nella nazionale U18 della Polonia. Nell’annata 2014-15 veste la maglia del LIDO DI ROMA, dove continua la formazione giovanile, e la maglia della ALFA OMEGA ROMA, dove partecipa al campionato di Serie C. Nella categoria U19, realizza 19.5 ppg, mentre nel campionato di Serie C, realizza 4.6 ppg in 14 minuti di utilizzo, con il 40% da 2, il 70% ai tiri liberi e 3 rimbalzi catturati.

Nella stagione 2015-16 veste la maglia della Paffoni Omegna, per poi approdare la stagione successiva alla Sicoma Valdiceppo, dove realizza 5.2 ppg in 15 minuti di utilizzo, con il 67% da 2, il 25% da 3, il 50% dalla lunetta e 3 rimbalzi catturati.

High score personale, quello nella sfida dello scorso aprile contro Ortona, dove Banach, partendo dalla panchina, fornisce un notevole contributo ai suoi, nonostante poi la sconfitta finale: 15 punti in 15 minuti giocati, con l’86% da 2 (6/7), il 100% da oltre l’arco dei sei e settantacinque (1/1), 4 rimbalzi catturati e 2 palle recuperate, con ben 19 di valutazione.

Altro nuovo giocatore, dunque, per la Virtus, che ha contattato telefonicamente la nuova ala grande rossoblù, per capire un po’ le sue sensazioni su questa nuova stagione oramai alle porte.

Le prime parole di Banach

Queste le sue parole: “Sapere sin dai primi giorni dall’apertura del mercato, dell’interesse della Virtus Cassino, mi ha solo che lusingato. La volontà ferma, però, da parte della società di avermi nel roster il prossimo anno e poi la firma sul contratto, mi ha dato e mi darà stimoli sempre più grandi. L’anno passato, pur giocando in una squadra di un altro girone, ho seguito la Virtus fino alla fine del suo percorso nei playoff, capendo bene le ambizioni della piazza: puntare sempre al massimo e non accontentarsi mai! Sono fiero ora di poter dire di far parte di questo progetto e non vedo l’ora che si arrivi ai nastri di partenza. Saluto i tifosi e… forza Virtus”.

In bocca al lupo anche a te Robert, allora, per questa nuova avventura e… che vinca il lupo!

 RESPONSABILE UFFICIO STAMPA BPC VIRTUS CASSINO

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author