Week-end positivo per le giovanili dell'NPC Rieti

UNDER 19

DILETTANTISTICA ROMANA –  NPC WILLIE BASKET RIETI:  52 – 55

 Bella vittoria dei ragazzi dell’U19 nello scontro diretto contro la Dil. Romana.

Partita molto intensa, dove le difese l’hanno fatta da padrone.

In una gara giocata tutta in equilibrio, i nostri ragazzi sono stati bravi a non mollare soprattutto quando, nel terzo quarto, la squadra di casa ha provato l’allungo senza esito.

La partita si è decisa solo nelle battute finali: la NPC WILLIE è stata più lucida a gestire i palloni decisivi.

“Siamo stati molto bravi- commenta coach Brandi – era uno scontro diretto contro un avversario che ci aveva battuto all’andata.  Abbiamo avuto la maturità per gestire al meglio i possessi decisivi  della gara, compiendo sempre la scelta giusta. Adesso non dobbiamo mollare e dobbiamo prepararci al meglio per la prossima gara contro la Stella Azzurra”.

DILETTANTISTICA ROMANA: Salvioni 8, Lombardi 10, Di Saverio, Marconi 2, Martinelli 2, Giovannini 13, Nobili, Farese 6, Prundaru 6, Zoppi,  Tamagnini 5, Geppert; Coach: Tizi

NPC WILLIE BASKETI RIETI: Marinelli 6, Aguzzi 10, Quondamstefano, Finizii, Ippoliti 18, Mariantoni,  Coccia 2, Falcone, Rinaldi 2, Buccioni, Palmegiani, Pace 17,  Coach: De Ambrosi, Ass. Brandi

Parziali: 17-16, 14,10, 13-12, 8-17.

UNDER 17

Civitavecchia – Npc= 46-57 (28-24)

Vittoria molto importante in quel di Civitavecchia per i ragazzi dell’U17 della Npc Willie per la corsa al primo posto del girone.

Partita molto intensa sin dalle prime battute dell’incontro, con la squadra di casa che prova a mettere in difficoltà i nostri, alzando molto i ritmi della gara.

Gli amarantocelesti sono stati molto bravi a mantenersi sempre in scia, andando al riposo lungo sotto di 4 lunghezze (28-24).

Il terzo e il quarto periodo vedono i nostri ragazzi recuperare ed allungare piano piano la distanza, con personalità, stringendo le maglie difensive e gestendo il vantaggio con maturità.

“Era una gara molto difficile – spiega coach De Ambrosi – in un campo ostico, contro una squadra forte che all’andata ci ha sconfitti di un solo punto e tutti noi volevamo fortemente rifarci.  I ragazzi sono stati molto bravi: hanno mantenuto grande lucidità per tutta la gara. Abbiamo vinto grazie alla grande concentrazione difensiva, durata tutti i 40 minuti della gara. Ringrazio il mio collaboratore Sandro Brandi per i consigli sempre attenti e il dirigente responsabile Gianni Blasi per l’ottima organizzazione. Adesso il primo posto nel girone dipende solo da noi. In settimana dovremmo essere bravi a non far calare la concentrazione. Bravi tutti!”

Parziali: 13-10; 28-24; 35-40; 46-57 .

Tabellini: Quintili 23, Godoy 11, Blasi 9, Finizi 8, Pitoni 3, Martellucci 2, Brandi 1, Chiani, Torda, Rinaldi, Antonini, Palomba.

 

Under 15

Guidonia –  Npc Willie Bk 80 – 81 (dts)

Una vittoria dal peso specifico assoluto quella ottenuta dai ragazzi della Npc Rieti sul campo di Guidonia nella penultima giornata del girone di qualificazione del Campionato Under 15 Elite e che consente ai Reatini, vista la contestuale sconfitta del Pass sul campo del Don Bosco, di qualificarsi matematicamente con un turno di anticipo alla seconda fase del campionato tra le migliori 8 compagini dell’Elite nel Lazio (le prime 4 dei 2 giorni).

Sono serviti due tempi supplementari alla Npc per avere la meglio su una coriacea Guidonia al termine di una partita dove è successo praticamente di tutto. Alla fine l’hanno spuntata i ragazzi di Rieti che, dopo Viterbo, centrano la seconda vittoria consecutiva in trasferta, sudando le proverbiali sette camicie. Partenza a razzo degli ospiti che dopo essere stati in vantaggio 18 a 3 e poi 20 a 6 chiudono il primo quarto in totale controllo con un perentorio 20 a 10. Nel secondo periodo Guidonia accorcia, ma non da mai l’impressione di poter impensierire i ragazzi di Rieti che solo sul finale di quarto concedono un paio di canestri facili agli avversari e si va all’intervallo lungo con la Npc avanti di 6 lunghezze. Nel terzo quarto un parziale di 23 a 14 ribalta l’inerzia della gara con Guidonia che ci crede e passa in vantaggio. L’azione dei padroni di casa è insistente, tanto che a metà del quarto periodo raggiungono il massimo vantaggio portandosi sul più 9. La reazione dei ragazzi di coach Rossi però c’è tutta e sul finale i Reatini tornano a trovare la via del canestro con la continuità di inizio gara. Punto dopo punto si rifanno sotto e a pochi secondi dalla fine si portano sul più uno, con Guidonia che riesce ad impattare dalla lunetta nell’ultimo tiro utile. Si va all’over-time. La Npc parte meglio e va subito sul + 4, ma Guidonia reagisce e così, dopo aver pareggiato i conti va avanti, ma si fa raggiungere a sua volta e il parziale di 7 a 7  manda la gara al secondo over- time. Non cambia la storia con la partita che va avanti sempre punto a punto in un crescendo di emozioni. A 20 secondi dal termine la Npc è avanti di 1, ma perde palla in attacco e sul ribaltamento la difesa è costretta al fallo. I due canestri dalla lunetta per Guidonia sanciscono il +1 per i padroni di casa. Riparte la Npc per l’ultima azione e con il fallo subito, stavolta sono gli ospiti che fanno due su due dai liberi per il controsorpasso. Time-out Guidonia a 6 secondi dal termine e rimessa in attacco per l’ultima giocata e l’ultimo potenziale tiro per i padroni di casa che però sul pressing difensivo della Npc perdono palla e la sirena finale sancisce la vittoria per gli amarantocelesti. Applausi per tutti i ragazzi in campo che hanno dato vita ad una gara entusiasmante, in vista dell’ultima partita del girone di qualificazione, domenica 25 gennaio, con Guidonia che giocherà in trasferta contro la Pass, alle 11.30,  mentre la Npc affronterà, sempre a Roma, Don Bosco Nuovo Salario con la palla a due prevista alle 16.

Parziali:10 –20; 17 –13; 23 –14; 15 –18; 7–7; 8–9

Progressivo:10- 20; 27-33; 50-47; 65-65; 72-72; 80-81

Tabellini: 16 Rossi, Fantini 15, Giuliano 15, Annibaldi 14, Berrettoni 11, Diana 10, Beretta, Bizzoni, Carosella, Ciogli, Morlacchetti.  All. A. Rossi

 Under 14 elite

FERENTINO  – NPC WILLIE BASKET RIETI  :   48 – 46

 Sfiora la vittoria la squadra dell’Under 14 di coach Matteucci in una partita molto equilibrata sul campo di Ferentino che vede prevalere i padroni di casa per sole due lunghezze.

La partita inizia bene per i reatini che si portano sul +6 a metà del primo quarto, per poi subire la rimonta degli avversari. La crescita dei nostri giovani è evidenziata anche dal fatto che, a differenza delle partite fino a qui disputate, i nostri riescono a rimanere sempre in partita.

Nel terzo quarto, i leoncini tentano l’allungo, portandosi nuovamente sul +6 (27 a 33), a questo punto la reazione dei padroni di casa inverte i rapporti di forza chiudendo la frazione sul 37-33.

L’ultimo quarto è caratterizzato da un sostanziale equilibrio, con un finale al cardiopalma in cui i reatini, a 6 secondi dalla fine, hanno avuto in mano la palla per il sorpasso.

Bk Ferentino: Cappucci 10, La Marra 2, Ndulue 9, Sorteni 4, Marrocco 2, Coppotelli 8, Cipriani 13, Daranghi, Zeppa, Matera, Datti; Coach: Mangiapelo

NPC Willie Bk: Ciogli, Ciani L 15, Rughetti 6, Buccioni 8,  Matteucci 1, Olivieri 4, Morandi 5, Emiliani, Finco 7,  Bonafaccia, Scappa, . Coach: Matteucci Assist.: Vaccaro

Parziali: 10-10, 12-8, 15-15, 11-13

okIMG_1207.jpg (855 Kb)
Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author