Zalgiris Kaunas, Jasikevicius: "Non ho intenzione di muovermi da qui"

Lo Zalgiris Kaunas ha vissuto un’annata europea davvero rimarchevole. Trascinata dai suoi meravigliosi tifosi e da un gruppo di giocatori al 100% connesso con il proprio allenatore, la formazione lituana ha centrato una sorprendente qualificazione ai quarti di finale, con un gran rush finale ed un record esattamente del 50% (15-15).

Nella fase ad eliminazione diretta, poi, il Fenerbahçe si è dimostrato un ostacolo troppo duro per uno Zalgiris che, comunque, ha fatto bella figura, riuscendo anche a vincere in Gara-2 ad Istanbul e ad interrompere un’imbattibilità casalinga dei turchi che durava in Europa da 18 partite.

Coach Jasikevicius è giocoforza uno dei pezzi pregiati della formazione lituana. A chi gli chiede se intenda rimanere o meno nel suo Paese, l’ex giocatore tra le altre anche di Pacers e Warriors risponde in maniera chiara ed inequivocabile: “Dovrete prendermi a calci con tutte e due le gambe per allontanarmi da qui. Non ho la minima intenzione di muovermi, a meno che non succeda qualcosa di incredibile“.

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info