Givova Scafati, tutto pronto per Gara1 dei Playoff contro Monferrato

Inizierà domani sera, con palla a due alle ore 20:45 al PalaMangano, la terza ed ultima fase del campionato di serie A2 2021/2022 della Givova Scafati, che nei quarti di finale playoff sarà impegnata contro la Novipiù Casale Monferrato, che ha chiuso all’ottavo posto in classifica del girone verde la sua stagione regolare.

Coach Alessandro Rossi potrà contare sull’organico al completo, compreso il centro De Laurentiis, che si è riaggregato al gruppo a pieno regime.

Le due formazioni si sono già affrontate lo scorso maggio sul neutro del PalaTricalle di Chieti in occasione del primo turno delle Final Eight di Coppa Italia. All’epoca furono i campani ad imporsi, agevolati anche dalla circostanza che i piemontesi scesero in campo senza due elementi chiave: Williams e Okeke, entrambi infortunati.

L’AVVERSARIO

La compagine allenata da coach Valentini ha fatto registrare nella stagione regolare tre uomini in media punti superiore alla doppia cifra: la guardia Williams (11,9 punti), l’ala grande Martinoni (11,1 punti) e l’ala piccola Sarto (11,1 punti). Leggermente sotto la doppia cifra sono state invece le medie punti in stagione regolare del playmaker Valentini  (9,8 punti, conditi da 3,6 assist), dell’ala grande Leggio (9,6 punti), dell’ala grande Hill-Mais (9,4 punti) ed il lungo Okeke (9,4 punti). Non vanno omessi gli uomini provenienti dalla panchina ma in grado di fornire un contributo di qualità e di quantità, come l’ala Ghirlanda e l’esperta guardia Formenti.

LE DICHIARAZIONI

Il capo allenatore Alessandro Rossi: «Comincia un nuovo campionato, si ricomincia da zero, tutti hanno le stesse possibilità, se non fosse altro per il fattore campo. Ogni squadra punta a fare il risultato migliore e andare più avanti possibile nella competizione. Dopo una buona regular season, vogliamo iniziare bene già sabato, ma sappiamo che non sarà facile, ci sarà da rompere il ghiaccio, ma speriamo di farlo nel miglior modo possibile, anche grazie all’apporto dei nostri tifosi. Nella gara di Coppa Italia, in cui già abbiamo affrontato Casale Monferrato, quest’ultima era un po’ decimata e, ciononostante, la sfida fu comunque  combattuta per circa tre quarti. Ci aspettiamo però stavolta di trovare una squadra diversa. Anche noi lo siamo e mi aspetto di trovare una Scafati diversa rispetto a quella che scese in campo lo scorso mese di marzo. Ai nostri avversari mancavano all’epoca Williams e Okeke che invece stavolta saranno in campo e stiamo studiando le giuste contromisure. Spero nel sostegno e nell’apporto del nostro pubblico, prezioso nei momenti di difficoltà che di sicuro non mancheranno. Sentiamo grande affetto intorno a noi, vogliamo rendere felici i nostri supporters, a cui chiediamo di sostenerci e starci vicino».

L’ala grande Valerio Cucci: «Siamo arrivati ai playoff chiudendo al meglio la regular season con 50 punti ed un primo posto che ci ha messo in gran fermento, per cui non vediamo l’ora di cominciare. Incontreremo avversari forti e preparati, ma siamo pronti ad affrontarli. Cominciamo contro Casale Monferrato che, a discapito dell’ottavo posto finale nella classifica del proprio girone, per larghi tratti della stagione ha occupato le prime posizioni. Sarà una gara differente rispetto a quella di Coppa Italia, innanzitutto per le assenze di Williams e Okeke che all’epoca pesarono senza dubbio nell’economia della gara e del risultato finale. Andrà messa massima attenzione, ma siamo già pronti. Non c’è nessuno in particolare del roster piemontese da temere maggiormente, perché è il collettivo la sua forza, per cui dovremo affrontarli con la giusta intensità, fisicità, talento e grinta. Non possiamo permetterci di perdere questa serie, dobbiamo dare seguito al lavoro quotidiano che abbiamo svolto con il nostro coach, senza temere nessuno. Mi auguro di trovare tanta gente al PalaMangano, anche grazie all’iniziativa societaria, venuta incontro ai propri supporters, che sono sicuro risponderanno con una massiccia presenza sugli spalti del PalaMangano».

MEDIA

La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass” a questo
link: https://lnppass.legapallacanestro.com/).

Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter).

Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di domenica 08 maggio (ore 20:30).

Comunicato e dichiarazioni a cura di Antonio Pollioso, Ufficio Stampa Basket Scafati 1969.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.