Allianz Geas, ufficiale la conferma di Jazmon Gwathmey

“Per l’Allianz Geas arriva un’altra importante conferma per la stagione 2022-23: Jazmon Gwathmey giocherà in rossonero anche l’anno prossimo.

Per l’esterna classe 1993, nativa della Virginia (Usa) ma che dispone anche del passaporto portoricano, sarà il terzo anno a Sesto, in seguito a due campionati in crescita personale: “Jaz” (che ha fatto registrare il season-high nella gara di ritorno contro Empoli: 26 punti con 10/13 da due e 1/3 da tre, 3 rimbalzi e 3 assist) ha chiuso quest’anno con una media di 15.8 punti (48% da due), 6.1 rimbalzi e 2.5 assist, migliorando le cifre dell’annata precedente (14.1 punti, 5 rimbalzi e 1.9 assist).

La talentuosa guardia potrà deliziare nuovamente i tifosi rossoneri con il suo folto bagaglio tecnico e con la sua naturale predisposizione offensiva, coi suoi morbidi jumper dal palleggio dalla media e con le sue brucianti penetrazioni in area. Un insieme di aspetti, uniti a un grande atletismo, che Gwathmey ha potuto maturare grazie alle esperienze pregresse, a partire da quelle in Ncaa con la James Madison University, in Wnba con San Antonio e Indiana e anche in Australia, Corea del Sud, Spagna e Porto Rico, fino a quelle con la nazionale portoricana, con cui ha vinto l’oro ai campionati centramericani nel 2018 e partecipato all’ultima Olimpiade.

Ecco il commento della diretta interessata: “Sono entusiasta di poter tornare in campo con Sesto la prossima stagione. L’anno trascorso è stato complicato e duro per ogni persona dell’Allianz Geas, ma sono fiduciosa che il prossimo campionato sarà tutta un’altra storia!”.”.

Fonte: Ufficio stampa ALLIANZ GEAS

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.