Basket Corato, ESCLUSIVO Bricis: "Sono tornato per portare i neroverdi di nuovo in Serie B"

Dopo le esperienze con le maglie di Torrenova e Taranto, Arturs Bricis è tornato a Corato in Serie C Gold Puglia per riportarla in Serie B.

La guardia/ala lettone ha rilasciato un’intervista alla redazione di Tuttobasket.net in cui ha parlato del motivo del suo ritorno a Corato e del campionato pugliese.

Ciao Arturs, sei tornato a casa durante questi mesi di Coronavirus? Hai avuto di modo di allenarti o no?

Si, sono tornato a casa da Taranto verso la fine di Marzo per ovvi motivi. Nei primi due mesi non è stato facile trovare una palestra o un luogo dove potersi allenare, adesso mi sto allenando tutti i giorni per tornare in forma. 

Come giudichi la tua stagione a Taranto dal punto di vista realizzativo e di squadra? 

La nostra stagione a Taranto non è stata facile ma tutto sommato non abbiamo fatto male, forse nel finale avremmo potuto fare addirittura meglio. Dal punto di vista personale è andata bene visto che sono stato tra i 5 migliori marcatori del campionato con quasi 20 punti di media a partita. 

Dopo qualche anno sei tornato a Corato insieme a Bagdonavicius, come mai questa scelta? 

Prima di tutto ho scelto Corato perchè mi piace come gestiscono la società e conosco tutti. Conosco benissimo la piazza e il calore dei tifosi che non meritano di stare in C Gold. Quando il mio amico Benas ha detto che avrebbe firmato in neroverde non ci ho pensato due volte a firmare a mia volta, non è stata una scelta difficile. 

Possiamo dire che la Puglia sicuramente sta giocando un ruolo fondamentale della tua carriera, c’è anche questo motivo dietro la tua scelta? 

Si, non avrei mai immaginato di rimanere in Italia per più di tre anni. Questo paese mi piace e soprattutto a Corato c’è voglia di vincere, mi auguro di poterli aiutare a tornare in Serie B. 

Che tipo di campionato credi voglia fare Corato? 

L’obiettivo è chiaro: vincere il campionato. Tutti in società avranno come obiettivo dare il massimo affinchè questo si verifichi. 

 

Ringraziamo il Basket Corato per la concessione dell’intervista.

Commenta
(Visited 235 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.