Basket Livorno, distorsione alla caviglia per capitan Forti

Nelle scorse ore il giocatore Francesco Forti – infortunatosi in allenamento sabato 9 ottobre –  è stato visitato a Ravenna dal professor Zini.

La visita ha confermato l’esito della risonanza magnetica effettuata la scorsa settimana nella quale erano state evidenziate due lesioni al legamento peroneo astragalico anteriore e laterale.

E’ stato però escluso il ricorso a intervento chirurgico. Al capitano della Maurelli Libertas Livorno 1947 sarà applicato un tutore bivalve che Francesco Forti dovrà mantenere per circa un mese, associandolo a magnetoterapia quotidiana e terapia atta a ridurre l’edema di piede e caviglia.

I tempi di recupero sono stimati in due mesi circa.

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.