Basket Torino, lettera aperta ai tifosi

“Cari tifosi,
scriviamo nuovamente per tenervi aggiornati su quanto stia succedendo nel mondo del basket. Perdonateci se trattiamo argomenti che probabilmente già conoscete e perdonateci se parliamo di basket in un momento così drammatico per il nostro paese.
Dal punto di vista tecnico non abbiamo particolari novità. L’ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri invita noi e tutti a fermare ogni attività e come squadra responsabilmente ci siamo adeguati.
La Federazione ad oggi non ha comunicato nessuna ipotesi di prosecuzione campionato. Quanto viene detto, riportato o scritto nei diversi canali non è assolutamente ufficiale e pertanto per noi ha solo valore di discussione o proponimento. Restiamo quindi , da questo punto di vista, in attesa di notizie ufficiali che credo, ovviamente, dipenderanno dal prolungarsi o meno dell’emergenza sanitaria.
Ci teniamo a dirvi che ci sentiamo fortemente coinvolti in questo momento difficile e che vorremmo, anche senza basket giocato, continuare a percorrere questa stagione insieme. Abbiamo predisposto alcune iniziative che presenteremo giorno dopo giorno sui nostri canali che speriamo possano incontrare il vostro appoggio ed il vostro gradimento. Restiamo a casa ma non ci perdiamo di vista. Seguiteci come ci avete seguito in maniera fantastica sugli spalti e speriamo di rivederci presto al Pala Gianni Asti.
Come sempre non esitate a contattarci attraverso tutti i nostri canali per qualsiasi informazione o suggerimento.
A presto”.
Fonte: Ufficio Stampa Reale Mutua Basket Torino
Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.