Bologna Basket 2016, dalla Svezia arriva Ludwig Tilliander

La promettente ala svedese, classe 2001, proviene da Orzinuovi (A2) e va a rimpolpare la linea “verde” della squadra felsinea

Arriva dalla Penisola scandinava il nuovo acquisto del Bologna Basket 2016. Ludwig Gustav Tilliander Lofqvist, nato il 1° marzo 2001 a Norrköping (Svezia), è una giovane ala di 1.98 per 94 kg, che può giocare da 3 o da 4 e che andrà a consolidare la “linea verde” del team felsineo.

Tilliander ha iniziato a giocare in Italia al College Basket Borgomanero, dove è rimasto per due anni, dividendosi tra le giovanili e la prima squadra in C Gold. Si è poi spostato al Basket Trecate, sempre in C Gold, per poi approdare nell’ultima stagione all’Agribertocchi Orzinuovi in A2. In carriera ha giocato complessivamente 107 partite, segnando 369 punti, con la migliore prestazione a 21 punti. Ha inoltre preso parte nell’annata 2017/18 ai Campionati Europei Under 16 con la Nazionale del suo Paese e a metà luglio giocherà nella Nazionale Under 20.

Il giovanissimo svedese è un talento ancora in divenire, ma già oggi si distingue come bravo difensore e discreto tiratore, con una buona visione di gioco, mentre deve ancora lavorare sul fisico e sul ball handling.

Bologna mi piace non solo per l’importanza che ha per la pallacanestro italiana, ma anche perché è una bellissima città – ha commentato Tilliander – In più il BB2016 mi ha fatto vedere di essere una società seria e solida, che mi può dare veramente l’opportunità di crescere e migliorare”.

Siamo contenti dell’arrivo di Ludwig – ha dichiarato il presidente del BB2016, Rossano Guerri – Un giocatore di giovane età, ma di grande prestanza fisica, che nella nostra squadra potrà continuare il suo processo di maturazione tecnica ed agonistica, inserendosi nel nostro già avviato percorso di valorizzazione dei giovani talenti”.

Articolo e foto a cura di Luca Regazzi, Ufficio Stampa BB 2016.

Commenta
(Visited 44 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.