Basketball Champions League, sorteggiati i gironi della fase Play-Off

Nella “House of Basket” in Mies, Svizzera si è svolto questo pomeriggio (ieri ndr) il sorteggio della fase playoffs dell’ edizione 2020/2021 della FIBA Basketball Champions League. Due le squadre italiane che disputeranno questa fase, sono l’Happy Casa Brindisi e il Banco di Sardegna Sassari.

Brindisi è stata sorteggiata nel girone I della competizione, insieme a Pinar Karsiyaka (TUR), Tofas Bursa (TUR) e Hapoel Unet-Credit Holon (ISR).

Così Simone Gioffrè, Direttore Sportivo della Happy Casa: “L’urna ha formato un girone di alto livello in cui sicuramente regnerà l’equilibrio. Tutte e quattro le sfidanti hanno un background di quattro vittorie e due sconfitte in regular season, segno della competitività diffusa nel gruppo.” Gioffrè ha poi proseguito il suo discorso descrivendo le partecipanti del girone della squadra pugliese: “Credo che il Pinar Karsiyaka sia la squadra più attrezzata, una ‘finta’ seconda nel ranking, con un ex brindisino nelle proprie fila come Amath M’Baye. I dettagli faranno la differenza: le due squadre turche potrebbero partire avvantaggiate non dovendo affrontare una lunga trasferta europea a differenza nostra”.

Sassari invece sorteggiata nel girone L, insieme a Nymburk (CZE), Brose Bamberg (DEU), Zaragoza (SPA).

Di seguito le parole di Federico Pasquini e Edoardo Casalone, rispettivamente General Manager e assistente coach della squadra sassarese: “È ancora presto per fare commenti, non si dice mai ma onestamente siamo abbastanza contenti del sorteggio. Nymburk è una squadra interessante da non sottovalutare, giocare contro loro è sempre duraBamberg – hanno poi proseguito – non sta facendo benissimo in campionato ma in coppa ha fatto filotto, ha caratteristiche diverse dalle nostre e potrebbe soffrire il nostro post basso. Saragozza ha tanti ottimi giocatori, anche loro segnano tanto quindi potrebbero essere partite divertenti da vedere”.

Per dovere di cronaca, ecco le componenti degli altri due Gruppi. In quello J avremo San Pablo Burgos (Spagna), Lenovo Tenerife (Spagna), Igokea (Grecia) e VEF Riga (Lettonia). In quello K, invece, AEK Atene (Grecia), Nizhny Novgorod (Russia), SIG Strasbourg (Francia) e Turk Telekom Ankara (Turchia).

Il modello targato FIBA Champions League prevede quattro girone ciascuno dei quali formato da quattro squadre con la gara di andata e ritorno nei rispettivi palazzetti. La data di inizio della fase successiva della competizione è fissata per il 2/3 marzo 2021. I gironi hanno una data di termine stimata tra il 6 e 7 aprile 2021. Le prime due squadre di ogni girone saranno poi qualificate per le Final Eight che si terranno dal 5 al 9 maggio 2021. Ancora da stabilire il luogo nel quale si disputeranno.

 

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Lega Basket.

Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.