Happy Casa Brindisi, Vitucci: "Vittoria obbligata, ottenuta di squadra"

Prima vittoria europea nella regular season BCL 21/22 per la Happy Casa Brindisi, vincente in casa 82-73 contro il team turco del Darussafaka.

Queste le dichiarazioni post partita di coach Frank Vitucci: “Missione compiuta, eravamo spalle al muro e questa era una vittoria obbligata che abbiamo raggiunto di squadra. Ho apprezzato da parte dei miei ragazzi la voglia di vincere e, pur commettendo errori, abbiamo fatto uno sforzo collettivo importante. Ora abbiamo chances per il passaggio del turno avendo centrato gli obiettivi di serata: vincere e ribaltare differenza punti. Nel secondo quarto abbiamo sofferto la loro pressione, nel secondo tempo invece ci siamo guadagnati e meritati un successo importante per la nostra fiducia. Dovremo cercare di crescere inserendo chi non è ancora al 100% della forma“.

Comunicato e dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.