Benedetto XIV Cento, il secondo straniero è Derrick Marks

La Benedetto XIV chiude la seconda fase di mercato, quella dei due stranieri riportando Derrick Marks in Serie A2 Old Wild West, campionato dove ha tenuto medie di 15 punti, 3 rimbalzi, 2 assist e 1 rubata a partita.

Il classe ‘93 originario di Chicago, Illinois, è un veterano della categoria. Dopo aver frequentato il college di Boise State, approda a Tortona nel 2015-2016 e si mette subito in luce alla prima avventura europea. L’anno successivo si trasferisce a Ravenna, poi in Germania ai Crailsheim Merlins e infine in Turchia al Manisa Basketbol Hakemleri. Nel 2019-2020 torna in Italia e guida Torino in vetta alla classifica nella prima parte di stagione.

L’emergenza Covid lo costringe ad abbandonare Torino nel 2020,lasciando però un bellissimo ricordo di sé in città, come testimoniano le parole di saluto della squadra: “Realizzatore, atleta e ragazzo sempre sorridente e disponibile; deciso e divertente nel voler imparare l’italiano; silenzioso ma terribilmente efficace su entrambi i lati del campo; punto di riferimento per compagni e staff, ha creduto nel progetto dando sempre il massimo”.

Nella passata stagione si è rilanciato, portando alle semifinali di Balkan League il BC Balkan dopo una sfortunata esperienza a Pistoia interrotta sul nascere da un infortunio al polpaccio, e adesso è pronto per dare il suo contributo a tutto tondo nella prossima avventura con la maglia della Tramec Cento. 

Foto e comunicato a cura di: Benedetto XIV Cento

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.