Va a Bergamo lo scontro al vertice con Rieti: la cronaca del match

AZIMUT BERGAMO-ZEUS ENERGY GROUP RIETI 91-64

Partita importante tra squadre al vertice del campionato di Lega 2. Al palazzo dello sport di Bergamo si respira aria di Play OFF, grande pubblico di casa e anche una buona partecipazione di Reatini gasati dalla vittoria contro la Virtus Roma. Palla a due si parte, nei primi 5 minuti si vedono pochi canestri e la tensione fa perdere molti palloni alle squadre, le percentuali salgono e Bergamo sembra più propensa a correre mentre per Rieti quasi tutti i palloni passano per Bobby Jones, finisce il primo quarto con Bergamo in vantaggio 24 – 20. All’inizio del terzo quarto si intravede quello che sarà la gara , la squadra di casa corre e con Taylor e Roderick parte lo spettacolo, a metà del secondo quarto la forbice si allarga e Bergamo allunga con i due americani e i canestri di Sergio e Casella, Coach Rossi prova a dare una scossa chiamando la zona ma i benefici sono minimi e dopo un time out di Coach Dell’agnello le cose tornano al loro posto. Nel secondo tempo per qualche minuto la Zeus Rieti prova a rifare il miracolo del -23 contro la Virtus Roma ma Roderick e Taylor controllano e finisce con grandi giocate dei giocatori di casa e una grande Vittoria con tutto il pubblico bergamasco in piedi per una meritata standing ovation.

Enrico Miluzzi

Commenta
(Visited 122 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.