Bernareggio fanalino di coda sfida la capolista Cividale

BERNAREGGIO –  Anno nuovo classifica nuova? Chissà. La Lissone Interni Bernareggio ci spera. E la sua classifica non potrebbe che migliorare visto l’ultimo posto occupato con due soli punti quasi alla fine del girone d’andata con una sola vittoria e undici sconfitte. I Reds si sono poi fermati ai box per una sosta forzata per questioni di Covid e dovranno recuperare la partita contro la Secis Jesolo che, inizialmente programmata per dicembre, si disputerà invece il 12 gennaio. Intanto, però, Quartieri e compagni devono incrociare la strada di un’avversaria tutt’altro che all’acqua di rose. Sabato 8 gennaio alle 20.50, al PalaReds, arriva infatti la capolista schiacciasassi United Eagles Basketball Cividale chiamata Gesteco per ragioni di sponsorizzazione. I friulani sono saldamente in testa al girone B con ben 24 punti e hanno finora steccato soltanto una volta sul parquet della Bergamo Basket. Questo conferma la caratura e la difficoltà dell’impegno a cui i ragazzi di coach Emanuele Micheloni sono attesi.  Il coach brianzolo potrà contare anche sul ritorno nel roster di  Massimo Giorgetti e fa affidamento soprattutto sul quartetto realizzativo delle meraviglie formato da Quartieri, Almansi, Di Meco e Anaekwe. Cividale ha invece il suo punto di forza nel duo formato da Leonardo Battistini e Adrian  Chiera che insieme hanno messo a referto 381 dei 1005 punti complessivamente realizzati dal roster udinese. Inaugurare l’anno con il botto di avere fatto lo sgambetto alla capolista, per Bernareggio, rappresenterebbe un riuscire a mettere le ali al morale per rendere la classifica assai meno traballante dell’attuale.  Cividale annovera nel suo roster un ex di turno eccellente ovvero quello Stefano Laudoni che a Bernareggio ha lasciato ottimi ricordi di impronte realizzative e ha finora messo a segno con i friulani 68 punti.
I ROSTER
LISSONE INTERNI BERNAREGGIO: Obinna Anaekwe, Patrick Gatti, Carlo Cappelletti, Manuel Di Meco, Gianpaolo Almansi, Simone Doneda, Daniele Quartieri, Andrea Marra, Flavio Pirola, Diaw Issa, Abba Adam Adamu, Massimo Giorgetti. Coach: Emanuele Micheloni.
GESTECO CIVIDALE:  Gabriele Miani, Adrian Chiera, Alessandro Cassese, Stefano Laudoni, Eugenio Rota,  Leonardo Battistini, Alessandro Paesano, Enrico Micalich, David Ohenhen. Coach: Stefano Pillastrini.
PUNTI FATTI E SUBITI
LISSONE INTERNI BERNAREGGIO: 894 e 996, GESTECO CIVIDALE: 1005 e 880.
TOP SCORERS
LISSONE INTERNI BERNAREGGIO: Quartieri 177, Almansi 175, Di Meco 154, Anaekwe 122.
GESTECO CIVIDALE: Battistini 196, Chiera 185, Rocchi 84, Miani 83.
ARBITRI
Michele Meli di Forlì (FC) e Chiara Bettini di Faenza (RA)
Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

Cristiano Comelli Sono nato a Milano il 12 gennaio 1970 e mi occupo di giornalismo da circa vent'anni sia di cronaca sia di sport. Ho cominciato con il quotidiano locale "La Prealpina" scrivendo di calcio e ciclismo, poi, sempre per il calcio, ho avviato una collaborazione con il quotidiano "Il Giorno" che dura tuttora. MIisono poi avvicinato al mondo del basket attraverso le collaborazioni con alcune testate on line ed eccomi qua, pronto a vivere la magia del basket insieme con gli amici di Tuttobasket.