Biella batte 71-65 Trapani e continua a credere nella salvezza

Edilnol Biella vs 2B Control Trapani 71-65

 

Parziali: (16-11; 37-27; 56-41; 71-65).

 

Edilnol Biella: Pollone 11 (2/3; 1/3), Bianchi (0/4 da tre), Hasbrouck 16 (1/1; 4/7), Davis 24 (9/15; 1/4), Bertetti 7 (2/5; 1/8), Vincini 2 (1/3), Infante 3 (1/2 da tre), Porfilio ne, Pietra ne, Loro ne, Soviero (0/3 da tre), Morgillo 8 (4/6).

Allenatore: Andrea Zanchi.

 

2B Control Trapani: Mollura 17 (1/1, 3/4), Wiggs 13 (4/7, 1/8), Romeo 10 (3/8, 1/6), Tomasini 9 (2/5, 1/6), Taflaj 9 (1/4, 2/4), Basciano 5 (1/1, 1/5), Guaiana 2 (1/4, 0/3), Longo, Minore (0/2), Kovachev ne.

Allenatore: Daniele Parente.

 

Arbitri: Moretti, Giovannetti, Bramante.

 

 BIELLA. Dopo quattro vittorie nelle ultime cinque partite, la Pallacanestro Trapani, nel recupero della prima giornata di ritorno, perde il confronto esterno con la Pallacanestro Biella con il risultato finale di 71 a 65. Una gara caratterizzata ancora una volta dalle tante assenze nel roster granata. Biella conduce quasi sempre con Trapani che paga molto le scarse percentuali dal campo. Nonostante il break che vedeva la 2B Control Trapani sotto di 19 lunghezze, la squadra trapanese non si è disunita, rimontando il match fino al -2 ad 1 minuto dalla fine. Lucida Biella negli ultimi possessi. La truppa di coach Daniele Parente riesce comunque a mantenere la differenza canestri, grazie alla vittoria di 11 punti conquistata nella gara di andata.

 

1° QUARTO: Coach Parente schiera il quintetto formato da Romeo, Wiggs, Guaiana Mollura e Longo. Zanchi risponde con Soviero, Pollone, Hasbrouck, Davis e Morgillo. Il primo canestro della partita Hasbrouck, cui segue quello di Wiggs. Il giocatore di Biella poi è preciso da tre punti, mentre Pollone allunga sul più 5 (4’ 7-2). Romeo e Morgillo sono precisi dalla media, ma il canestro di Pollone porta coach Parente al time-out (5’ 11-4). Hasbrouck fa due su due ai liberi, Wiggs da sotto è preciso, mentre Davis mette a segno un gioco da tre punti. Taflaj firma la prima bomba granata, mentre Guaiana chiude il quarto sul 16 a 11.

 

2° QUARTO: Il gioco riprende con il canestro di Davis, Tomasini si iscrive a referto, ma Pollone buca la retina dalla distanza (14’ 21-13). Vincini allunga sul più dieci, Mollura realizza da tre punti e coach Zanchi chiama la sua prima sospensione (16’ 23-16). Wiggs fa uno su due ai liberi, Basciano accende i granata con una tripla, mentre Wiggs dalla stessa distanza pareggia (17’ 23-23). Ancora Wiggs va a segno da sotto, Davis mette a segno un gioco da tre punti che interrompe il parziale granata. Al canestro di Wiggs risponde Hasbrouck dalla lunga distanza, mentre Davis porta coach Parente al time-out (18’ 31-27). Infante spara la tripla dell’allungo, dove è preciso anche Hasbrouck che chiude sul 37 a 27.

 

3° QUARTO: Dopo l’intervallo lungo, Morgillo è preciso da sotto, mentre Taflaj fa uno su due ai liberi. Hasbrouck è preciso dalla lunga di distanza, Mollura è chirurgico dalla lunetta, ma Davis riporta Biella sul più 16 (23’ 46-30). Bertetti spara la tripla, che porta coach Parente al time-out (24’ 49-30). Mollura realizza il primo canestro dal campo del quarto con una tripla, così come Taflaj dalla stessa distanza. Pollone fa uno su due ai liberi, Mollura accorcia sul meno 12, ma Morgillo è preciso da sotto. Bertetti alza la parabola, Taflaj schiaccia, ma Davis fa valere il suo fisico. Wiggs fa uno su due ai liberi, chiudendo sul 56 a 41.

 

4° QUARTO: Il gioco riprende con il canestro di Romeo, cui segue quello di Mollura, che porta coach Zanchi al time-out (32’ 56-45). Tomasini accorcia con una bomba, ma Bertetti riporta il vantaggio di Biella in doppia cifra. Davis schiaccia agilmente, Romeo è preciso dalla media, così come Tomasini (34’ 60-52). Romeo e Davis realizzano dalla lunga distanza, ma il giocatore di Biella è preciso poi anche dalla lunetta. Basciano accorcia sul meno 7, Tomasini fa due su due ai liberi, al contrario di Pollone che ne mette solo uno. Mollura è chirurgico dalla lunetta, ma Davis inchioda la schiacciata (37’ 67-61). Romeo fa uno su due ai liberi, Mollura spara la bomba del meno due, ma Davis un canestro subendo anche il fallo. I granata non riescono a strappare il rimbalzo sul libero sbagliato e Pollone fa due su due ai liberi, che chiudono sul 71 a 65.

Sito Ufficiale LNP

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author