Pallacanestro Biella, Zanchi: "Dobbiamo reagire, a partire dalla trasferta contro Piacenza"

Nuova trasferta in programma per Edilnol Pallacanestro Biella che martedì 15 marzo sarà di scena al PalaBanca di Piacenza contro l’UCC Assigeco.

La formazione di coach Salieri occupa attualmente l’ottavo posto della classifica con 18 punti (9 vittorie e 10 sconfitte) ed è reduce da una vittoria molto convincente contro Orzinuovi (117-79).

All’interno del roster dei piacentini troviamo giocatori di esperienza come Davide Pascolo, Lorenzo Galmarini e Tommaso Guariglia, oltre a Luca Cesana, reduce da una prestazione record contro Orzinuovi (46 punti per lui con un irreale 13/20 dalla lunga distanza). Rispetto alla gara d’andata l’Assigeco ha aggiunto l’americano Phillip Carr.

Nel match d’andata, disputatosi a Forum, l’Assigeco si impose 63-76, ma da quella partita l’Edilnol è cresciuta molto ed è tornata in piena corsa per la salvezza. Serve una prestazione importante per potersi giocare le proprie carte al PalaBanca.

Palla a due martedì 15 marzo alle ore 20.45. La gara sarà in diretta su MS Sport, televisione ufficiale di LNP.

I ROSTER

UCC Assigeco Piacenza: 1 Lorenzo Deri, 9 Magaye Seck, 10 Gabe Devoe, 12 Lorenzo Galmarini, 13 Nemanja Gajic, 14 Davide Pascolo, 18 Tommaso Guariglia, 21 Lorenzo Guerci, 22 Phillip Carr, 34 Matteo Gherardini, 43 Gherardo Sabatini, 90 Luca Cesana. All.: Stefano Salieri.

Edilnol Pallacanestro Biella: 7 Jacopo Soviero, 8 Gianmarco Bertetti, 10 Luca Infante, 11 Carlo Porfilio, 15 Tommaso Bianchi, 16 Luca Vincini, 20 Matteo Pollone, 35 Luca Loro, 36 Alessandro Morgillo, 41 Kenny Hasbrouck, 44 Steven Davis. All.: Andrea Zanchi.

GLI EX DELLA PARTITA

Luca Infante, capitano dell’Edilnol, ha indossato la maglia dell’Assigeco dal 2016 al 2018. Anche Kenny Hasbrouck è un ex della gara, avendo giocato a Piacenza nella stagione 2016/17. Infine coach Andrea Zanchi si è seduto sulla panchina piacentina dal 2012 al 2015 e nella stagione 2017/18.

DICHIARAZIONI PREPARTITA

Andrea Zanchi (Head Coach Edilnol Biella) – “Contro Urania non abbiamo approcciato bene la partita, ma nel finale siamo stati bravi a contenere il passivo. Siamo una squadra che ha bisogno di avere ritmo e compattezza, soprattutto dalle piccole cose difensive. Abbiamo altre dieci partite da qui alla fine della nostra stagione regolare, la sfida di Milano deve servirci da lezione come è già successo in altre occasioni. Dobbiamo reagire, a partire dalla trasferta con Piacenza”.

I MEDIA: DOVE SEGUIRE LA PARTITA

L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook che su quello Instagram di Pallacanestro Biella. Il match sarà trasmesso in diretta su MS Sport, canale ufficiale di Lega Nazionale Pallacanestro, su LNP Pass e via radio su RadioCity4You, Official Radio dei rossoblù, ascoltabile tramite App dedicata scaricabile all’indirizzo http://www.radio-city.it/app.

Comunicato e dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Pallacanestro Biella.

Commenta
(Visited 111 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.