Germani Brescia, Bragaglio: "Fatto tutto ciò che non doveva essere fatto"

La sconfitta subita domenica pomeriggio contro Pesaro ha portato la Germani Brescia fuori dalle Final Eight 2021 di Coppa Italia. Graziella Bragaglio, presidente della società lombarda, dopo l’ultima delusione ha parlato a Il Giornale di Brescia.

La squadra è stata costruita quest’estate da chi pensava di avere la scienza in mano, eliminando giocatori che alla fine avevano portato a risultati” – sottolinea – “Purtroppo è stato fatto tutto ciò che non doveva essere fatto, far fuori tutti e ripartire da zero. Gli obiettivi iniziali erano diversi, soprattutto per la parte degli investimenti economici fatti. E questo fa male“.

Continua la Bragaglio: “L’unico obiettivo ora è quello della salvezza. Ci aspetta un girone di ritorno difficilissimo. Valuteremo la situazione a 360° gradi, ci saranno scelte difficili e complesse e in questi quindici giorni faremo le nostre valutazioni“.

Una stagione veramente difficile per la Germani Brescia, al momento al dodicesimo posto nella classifica della Lega Basket Serie A, a 4 punti dalla possibile retrocessione. Un problema è sicuramente la fase difensiva, che la vede penultima tra tutte le squadre; aspetto che andrà sicuramente risolto, per  centrare l’obiettivo salvezza.

Commenta
(Visited 170 times, 1 visits today)

About The Author

Andrea Filloramo Classe 2001, studente di Giurisprudenza ed appassionato di sport a 360º, sperando che scrivere di sport diventi un lavoro. Cresciuto con Buffa e Tranquillo.