Happy Casa Brindisi, Vitucci: "Gran vittoria di carattere. Tutti bravissimi"

Un Frank Vitucci estremamente soddisfatto si presenta ai microfoni dei giornalisti, per commentare la seconda vittoria in campionato dei suoi ragazzi, arrivata con un 88-78 al PalaPentassuglia contro la Germani Brescia, a punteggio pieno prima di ieri sera.

Avevo chiesto ai giocatori di alzare di molto l’asticella, vista la caratura dell’avversario. Brescia ha dieci giocatori importanti e mira in alto, noi abbiamo vinto contro una squadra più forte, anche se ciò non vuol dire che siamo più forti” – spiega l’head coach di Brindisi – “Occorre rimanere umili, il lavoro paga e oggi si sono visti passi in avanti rispetto a dieci giorni fa. I ragazzi sono stati veramente bravi, nessuno escluso e il pubblico deve avere più tolleranza, non prendendo di mira alcuni atleti al primo errore“.

La pallacanestro è un gioco di errori, e vince chi ne commette meno” – aggiunge – “Un ringraziamento doveroso va al grande lavoro fatto dallo staff medico, sanitario e atletico su Tyler Stone. Sono riusciti ad anticipare i tempi, sfruttando anche la disponibilità del giocatore, che questa sera è risultato decisivo, sorprendendo anche noi stessi sul suo stato di salute. Una soddisfazione doppia per tutti noi“.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa New Basket Brindisi.

Commenta
(Visited 52 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.